lunedì, 26 giugno 2017

Privacy

Privacy

Big Data e Pubblica Amministrazione

24/04/2017

MILANO - Nel corso della recente giornata europea sulla protezione dei dati personali, svoltasi a Roma il 30 gennaio 2016, l’attenzione è stata rivolta ancora una volta al tema dei “big data”, che, come evidenziato dalla nostra Authority, sono “diventati un fattore strategico, non solo nella produzione o nella competizione dei mercati, ma anche nelle innovazioni di importanti settori pubblici”.

Come noto, il settore pubblico gestisce ed elabora una enorme mole di dati. Secondo le statistiche dell’Osservatorio Netics, il patrimonio informativo della P.A. è contenuto in 3800 Ced e oltre 58 mila server fisici.  Al di là della quantità, ciò che stupisce di più è la grande varietà di dati raccolti.

Proprio quest’ultimo aspetto sta alla base della data analysis, largamente utilizzata dai grandi player globali del mercato per finalità di profilazione commerciale, ed ora anche strumento per governare il territorio, mediante politiche in grado di rispondere ai bisogni concreti dei cittadini. 

Per approfondire l'argomento, si può leggere l'articolo dell''Avv. Marco Soffientini.

Il link: http://www.secsolution.com/articolo.asp?id=431

 

 



pagina precedente

Una miniguida per aiutare a capire gli aspetti principali a muovere i primi passi nel mondo Privacy.

Acquistala ora a soli 8,00 Euro
Ethos Academy

Linea diretta con l'esperto di privacy

Per i professionisti della videosorveglianza

Vi sveliamo i segreti della privacy rispondendo alle vostre domande.
Videosorveglianza e Privacy: un tema scottante che alimenta dubbi e incertezze tra i professionisti della sicurezza.
Un servizio online come opportunità di ulteriore informazione, con espoerti che danno risposte complete su riferimenti normativi.

Scopri Helpdesk