sabato, 24 giugno 2017

News

Tecnologie

Aeroporti, massima sicurezza con il sistema integrato di Crisma Security e Videotec

24/03/2017

Schio (VC) - Crisma Security, società specializzata nella progettazione di sistemi di protezione per siti ad alta criticità, ha annunciato l’integrazione del radar Navtech con le telecamere termiche PTZ serie Ulisse Radical Thermal di Videotec, un'integrazione tra tecnologie avanzate che garantisce una soluzione unica e flessibile – già testata con successo come misura di protezione delle aree sensibili di un aeroporto italiano - per gestire al meglio la sicurezza di un'infrastruttura critica di grandi dimensioni.

Grazie alla tecnologia ad onde millimetriche, il Radar Navtech consente la realizzazione di un sistema automatizzato molto affidabile per la protezione contro le intrusioni. Giorno e notte, in qualsiasi condizione ambientale, assicura infati una detection automatica di una persona fino a 1000 metri di raggio. Ciascun sensore radar effettua un ciclo di scansione al secondo a 360° della zona da monitorare ed è in grado di creare una mappatura precisa dei target presenti nella scena (veicoli, persone), della loro velocità e direzione. Possono essere definiti diversi parametri relativi alla suddivisione delle aree da monitorare, con regole di allarme in caso di situazioni anomale, personalizzate in base a diversi criteri.

A questa azione di detection del radar si affianca il monitoraggio visivo di Ulisse Radical Thermal, una telecamera termica PTZ caratterizzata da elevate performance funzionali e meccaniche, in grado di riprendere persone e oggetti in un ampio raggio visivo, anche in condizioni di oscurità o in condizioni ambientali avverse, offrendo immagini sempre nitide grazie all’eccezionale sistema di Autofocus.

Il sistema integrato prevede che i radar pilotino in modo automatico i PTZ termici, inviando via software in continua e rapida sequenza le esatte coordinate della posizione del target da seguire per ottenere in tempo reale un riscontro visivo dell’evento rilevato.

L’interazione tra radar e telecamere termiche PTZ avviene in perfetto sincronismo: la serie di coordinate che arrivano dal radar in rapidissima successione vengono gestite dal PTZ con una perfetta sequenza di veloci e fluidi movimenti all’inseguimento del target. Il sistema fornisce ai responsabili della sicurezza informazioni veloci su intrusioni indesiderate, con visione immediata in tempo reale della presenza e posizione dei target nelle aree monitorate, rendendo possibile un intervento rapido e garantendo una copertura costante e completa alle infrastrutture esterne.

 


maggiori informazioni su:
www.videotec.com



pagina precedente