venerdì, 20 ottobre 2017

News

Sicurezza, cost saving, qualità dei servizi: applicativi evoluti di analisi delle targhe privacy compliant

24/02/2017

San Zeno Naviglio (BS) – Tante divise di Polizia, Vigili Urbani e Carabinieri, ed ancora Sindaci, Vicesindaci ed Assessori: era altamente profilato il pubblico della giornata di studio targata surveye, Vigilate e Sicurtec Brescia che si è tenuta il 23 febbraio scorso. 

L'originalità del tema - “La lettura targhe al servizio della collettività”- ed una modalità narrativa accattivante e moderna hanno portato l'uditorio in un 2020 dominato dalle informazioni, dove la tecnologia semplifica la vita degli amministratori locali e degli stessi cittadini. 

Lo scenario è quello della smart city, ma non è fantascientifico. Città più sicure, meno care, prive di sprechi, con servizi urbani di qualità, viabilità ordinata e rispetto per l'ambiente sono una realtà possibile già oggi. E con tecnologie che non sono futuristiche, ma ben familiari alle Amministrazioni Locali., come la lettura ed analisi delle targhe La piattaforma X Scanner di Vigilate gestisce infatti, anche tramite dispositivi mobili, i sistemi di lettura targhe per finalità sanzionatorie, investigative e di monitoraggio del traffico, servendo però più utenti contemporaneamente ed interfacciandosi con le librerie ministeriali. Un “gestore di dati”, dunque, essenziale per chiunque debba amministrare ecosistemi sempre più complessi e interconnessi come gli agglomerati urbani, che richiedono informazioni, rapide, mirate e nel rispetto delle normative (a partire da quella privacy). Per illustrare questi nuovi scenari si sono alternati al podio Marco Ferretti, Vicesindaco del Comune di San Zeno Naviglio (che ha patrocinato l'evento), Bruno Isoli e Massimo Zuccali di Vigilate e Matteo Gozzini di surveye per la parte tecnica, Stefano Manzelli di poliziamunicipale.it per casi di studio e best practise e l'avvocato Marco Soffientini per l'ancoraggio normativo. Vivacissimo il question time conclusivo, che ha dimostrato come sia già oggi possibile, per le amministrazioni locali, uscire dalla logica del quinquennio di carica per pensare più in grande, verso il futuro.

www.surveye.it, www.vigilatevision.com/it, www.sicurtecbrescia.it 



pagina precedente