giovedì, 24 agosto 2017

News

Business & People

Frosinone prima città italiana per il rapporto tra numero di telecamere e cittadini

13/02/2017

MILANO – E' Frosinone la prima città in Italia per il rapporto tra il numero di telecamere installate dal comune e la popolazione residente. Un anno fa era stato presentato alla cittadinanza il progetto “Città in video”, un'iniziativa, realizzata attraverso un lavoro sinergico del Ced e della polizia locale, che prevedeva l’installazione complessiva di 300 telecamere su tutto il territorio comunale, sia nelle aree del centro storico sia in quelle periferiche e di accesso alla città.

Il progetto è stato realizzato ed è stato raggiunto un risultato notevole, presentato nei giorni scorsi: una telecamera ad alta definizione ogni 150 abitanti, nell'ambito di un ulteriore programma di estensione, che sarà ultimato nelle prossime settimane e che toccherà la cifra finale di circa 350 dispositivi per la videosorveglianza. I dati rilevati dalle telecamere hanno già contribuito in misura determinante a migliorare la sicurezza della città e il controllo del territorio, fornendo utili strumenti di indagine alle Forze dell’Ordine che procedono regolarmente all'acquisizione dei filmati e delle videoregistrazioni per prevenire i reati o per fornire validi strumenti probatori all'Autorità giudiziaria, quando vengono emessi provvedimenti nei confronti degli autori di reati predatori o di atti vandalici.

 


maggiori informazioni su:
www.ansa.it



pagina precedente