domenica, 20 agosto 2017

Privacy

Privacy

Regolamento privacy UE, le prime linee guida dei Garanti europei

26/01/2017

MILANO -  Come noto, a maggio 2016 è entrato in vigore il Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati, ma solo dal 25 maggio 2018 il provvedimento troverà piena applicazione (v. art. 99 GDPR). In questo lasso di tempo, tutti i soggetti interessati, sia pubblici che privati, devono attivarsi al fine di farsi trovare pronti all’appuntamento.

Allo stesso modo, il Gruppo dei Garanti UE c.d. “Articolo 29” sta lavorando per fornire chiarimenti e precisazioni al nuovo testo normativo, che sarà identico per tutti i paesi dell’Unione Europea. A questo fine, lo scorso 13 dicembre, il Gruppo ha emanato tre documenti con indicazioni e raccomandazioni su alcuni importanti temi disciplinati dal nuovo regolamento. Si tratta di linee guida riguardanti: il Data Protection Officer (DPO), il diritto alla portabilità dei dati e l’Autorità Capofila per i trattamenti transnazionali.

Tra queste, un cenno particolare meritano le linee guida sul DPO che stabiliscono i criteri in base ai quali è obbligatorio provvedere alla sua designazione e ci forniscono prime indicazioni concrete sul concetto di “attività principale” (art. 37, comma 1, lett.b)) e  di trattamento su “larga scala” (art. 37, comma 1, lett. c). Si tratta di temi delicati che riguardano sicuramente il mondo della videosorveglianza. Si pensi agli istituti di vigilanza, che tra i servizi forniti privilegiano la sorveglianza e la videosorveglianza.  Inoltre, le linee guida  affrontano il tema delle competenze professionali del DPO e la possibilità di concludere contratti di servizi sia con persone private o giuridiche, con l’avvertenza che in quest’ultimo caso tutti i membri dell’organizzazione dovranno rispettare le prescrizioni contenute nella sezione 4 del regolamento e vi dovrà essere, oltre a una ripartizione precisa dei compiti all’interno del team, anche l’individuazione di uno di loro quale  contatto principale nei confronti di ciascun cliente: tutti aspetti che dovranno essere trattati nel contratto.

(Avv. Marco Soffientini)

 

 

 



pagina precedente

Una miniguida per aiutare a capire gli aspetti principali a muovere i primi passi nel mondo Privacy.

Acquistala ora a soli 8,00 Euro
Ethos Academy

Linea diretta con l'esperto di privacy

Per i professionisti della videosorveglianza

Vi sveliamo i segreti della privacy rispondendo alle vostre domande.
Videosorveglianza e Privacy: un tema scottante che alimenta dubbi e incertezze tra i professionisti della sicurezza.
Un servizio online come opportunità di ulteriore informazione, con espoerti che danno risposte complete su riferimenti normativi.

Scopri Helpdesk