sabato, 16 dicembre 2017

News

Eventi

La videosorveglianza IP-based in Medio Oriente: oltre la security

14/12/2016

DUBAI (UAE) –  L’ascesa dell’IoT (Internet of Things) e la sua convergenza con l’analitica video avrà un forte impatto sull’industria della videosorveglianza in Medio Oriente, man mano che le frontiere security tradizionali si faranno sempre più labili. I provider di soluzioni globali per la sicurezza presenti alla prossima edizione di Intersec 2017 (Dubai International Convention and Exhibition Centre, dal 22 al 24 gennaio) hanno dichiarato che il settore retail è uno dei tanti verticali in cui la videosorveglianza può arrecare benefici che vanno oltre la prevenzione dei furti e del controllo.

La 19a edizione dell’evento internazionale arriva in un momento in cui le previsioni sulla “fame” di video analitica stimano una crescita annuale del 20%, dagli attuali 1,69 miliardi di dollari ai 4,23 miliardi entro il 2021, secondo il portale Security World. 

 

Ahmed Pauwels, CEO di Messe Frankfurt Middle East, organizzatore di Intersec, ha commentato: “I sistemi di sorveglianza IP-based hanno oltrepassato il confine tra monitoraggio passivo dei locali e degli edifici, per arrivare a sistemi interattivi e interpretativi in grado di analizzare e fornire prestazioni intelligenti real-time a centrali di controllo remote, affinché intraprendano azioni immediate”.

(Guarda il report dell’edizione 2016)

 


maggiori informazioni su:
www.intersecexpo.com



pagina precedente