Privacy

Privacy

TÜV, certificazione Privacy Officer: ultimi esami dell'anno a Roma il 13 dicembre

06/12/2016

MILANO - Entrato in vigore ormai da sei mesi, il nuovo Regolamento Privacy UE 2016/679, introduce numerose novità in tema di protezione dei dati personali e prevede anche l'obbligo di nominare la figura del data protection officer per tutte le p.a. e per migliaia di imprese.

Il TÜV Examination Institute prosegue con la certificazione del Privacy Officer e Consulente della Privacy, la figura professionale dell'esperto di data protection più apprezzata nel mercato italiano. L'ultima sessione d'esami per il 2016 si svolgerà a Roma il 13 dicembre 2016.

Con l'introduzione del ruolo di Responsabile della protezione dei dati (data protection officer), obbligatorio per tutte le pubbliche amministrazioni e per migliaia di aziende, la certificazione TÜV acquisisce infatti sempre più valore nel mercato delle professioni.

Possono certificarsi come Privacy Officer e Consulente della Privacy coloro che possiedono i requisiti dello schema di certificazione, e che hanno frequentato il Master Privacy Officer di 48 ore, o in alternativa abbiano sostenuto con successo il pre-esame per dimostrare la propria idoneità ad accedere direttamente agli esami di certificazione.

I professionisti che superano l’esame finale per la certificazione basata sulla Norma ISO 17024, sono iscritti nel Registro della figura professionale di "Privacy Officer e Consulente della Privacy" (TÜV/CDP) sul sito web dell'ente TÜV Examination Institute.

 

 


maggiori informazioni su:
www.federprivacy.it



pagina precedente

Una miniguida per aiutare a capire gli aspetti principali a muovere i primi passi nel mondo Privacy.

Acquistala ora a soli 8,00 Euro
Ethos Academy

Linea diretta con l'esperto di privacy

Per i professionisti della videosorveglianza

Vi sveliamo i segreti della privacy rispondendo alle vostre domande.
Videosorveglianza e Privacy: un tema scottante che alimenta dubbi e incertezze tra i professionisti della sicurezza.
Un servizio online come opportunità di ulteriore informazione, con espoerti che danno risposte complete su riferimenti normativi.

Scopri Helpdesk