venerdì, 20 ottobre 2017

News

Business & People

2016: cinque trend nell’IoT e nella ‘smart tech’

29/11/2016

MILANO - Chip che diventano sempre più piccoli, una crescita esponenziale della potenza di elaborazione e miglioramenti nella velocità della banda hanno fatto da volano all’innovazione nell’industria della sicurezza. La tecnologia ‘Smart’ e l’Internet of things (IoT) stanno portando videosorveglianza, controllo accessi elettronico e allarmi digitali antincendio nelle case di tutti.

Oltre che un indubbio fattore positivo, in termini di crescita e nuove opportunità per la security, i droni, il monitoraggio da remoto e i sistemi integrati possono però essere anche veicolo di minacce più o meno gravi. Con un numero sempre maggiore di cose e sistemi connessi fra di loro e a Internet, i vettori di attacchi per cyber criminali si stanno infatti moltiplicando.

Ecco cinque osservazioni sulle implicazioni che IoT e innovazioni tecnologiche hanno per la security:

I droni, le sfere e la realtà virtuale. La videosorveglianza si sta muovendo al di là di telecamere bullet/dome e delle tradizionali centrali di monitoraggio. Queste ultime, il cui layout dei monitor è rimasto invariato per decenni, riusciranno a stare al passo coi tempi?

E' ancora diffusa una certa noncuranza sui temi della cyber security, anche nell’industria della tecnologia. Essa deve invece diventare una priorità nell’agenda dei professionisti della sicurezza fisica.

Gli scanner biometrici sono più esposti agli errori di quanto si sia portati a pensare.

Le sfide legate alla “Smart-home” rimangono irrisolte. Con il Wi-Fi ad alta velocità ormai diventato una norma, gli smartphone sempre più potenti sono ovunque e proliferano i gadget che si connettono a Internet. Così il mercato della smart home sembra fiorire. Eppure sono ancora numerosi i problemi legati all’utilizzo, all’affidabilità e all’interoperabilità dei sistemi.

I prodotti antincendio non sono più “a basso contenuto di innovazione”. Limitati da normative stringenti e caratterizzate da un processo di cambiamento lento, la tecnologia antincendio si è evoluta altrettanto lentamente. Ma l’IoT ha scatenato un’ondata di innovazione anche in questo importante settore. 

 


maggiori informazioni su:
http://www.ifsecglobal.com/



pagina precedente