sabato, 24 giugno 2017

News

Business & People

IP Security in Europa e in Italia: controllo accessi e antintrusione

30/11/2016

MILANO - L’IP continua ad avere un immenso impatto sull’industria della security, portando con sé nuovi prodotti ed opportunità per ampliare la base di clienti con offerte di installazioni più efficienti e servizi hosted.

Per l’industria del controllo accessi elettronico, il mercato globale in Europa, Medio Oriente ed Africa (EMEA) è cresciuto del 5,8% dal 2014 al 2015 e si prevede crescerà del 6,8% dal 2015 al 2016. L’Italia ha raccolto risultati più deludenti rispetto agli altri paesi nella regione ed ha continuato a mostrare una performance sostanzialmente piatta in termini di crescita dal 2014 al 2015 anche se ci si aspetta un’accelerazione dal 2017 in avanti.

L’Italia si è lasciata alle spalle la recessione solo nei primi mesi del 2015: ciò ha portato ad una sostanziale stagnazione nell’industria del controllo accessi, e fino al prossimo anno non vi saranno schiarite significative nel panorama economico: dovremo aspettare la riforma costituzionale che – nelle parole del Governo - dovrebbe incentivare la stabilità politica.

Per leggere l'articolo completo di Alexander Derricott, Analista di IHS Technology:

http://www.secsolution.com/articolo.asp?id=381

 

 



pagina precedente