venerdì, 20 ottobre 2017

News

Business & People

Vanderbilt: conclusa l’acquisizione di Access Control Technology

07/11/2016

Wiesbaden (DE) – È giunta al suo ultimo step l’acquisizione di Access Control Technology (ACT) Ltd da parte di Vanderbilt: nei giorni scorsi è stata portata a termine l’operazione che contribuirà a rafforzare l'attività della compagnia nel settore della sicurezza e ad ampliarne il portafoglio prodotti nell'ambito del controlli accessi e della videosorveglianza, introducendo anche nuove soluzioni cloud, la cui popolarità è in rapida crescita nel comparto security.

Prodotti che sono i fiori all’occhiello del brand ACT – come ACT pro, ACT enterprise e ACT365, una soluzione integrata e cloud based per il controllo accessi e il VMS – integreranno la gamma di dispositivi e sistemi proposti da Vanderbilt, permettendo all’azienda di capitalizzare il market share conquistato da Access Control Technology nel Regno Unito e in Irlanda, dove ACT ha sede, e di introdurre nel contempo questi prodotti nel Nord America. “L’attività ACT è in sinergia strategica con il brand Vanderbilt; l’integrazione ci offre l’opportunità di trarre vantaggio dal business solido e redditizio di ACT nel Regno Unito e in Irlanda”, conferma Joe Grillo, CEO della compagnia con casa madre negli Stati Uniti

“L'aggiunta di un sistema integrato di controllo accessi, basato sul cloud, e piattaforma video rappresenta una mossa coerente con i  piani di espansione di Vanderbilt su scala internazionale, nei segmenti del controllo accessi, del video management e dell’antintrusione”.

L’operazione appena conclusa segue l’acquisizione, nel 2015, di Siemens Security Products, che ha ampliato considerevolmente la presenza di Vanderbilt nel mercato molto frammentato della sicurezza e del controllo accessi.

 


maggiori informazioni su:
www.vanderbiltindustries.com



pagina precedente