Notizie

Business & People

Frost & Sullivan: forte crescita per il mercato PSIM fino al 2015

21/04/2011

NEW YORK (US) - Il Physical Security Information Management (PSIM) sta diventando fondamentale sia nell'offerta di funzionalità avanzate sia nell'indicazione del ritorno sull'investimento (ROI). Secondo una nuova indagine condotta da Frost & Sullivan, il mercato mondiale dei software PSIM – che nel 2009 ha fatturato 80 milioni di dollari – dovrebbe raggiungere i 544 milioni nel 2015, con un CAGR (tasso annuale composto di crescita) pari al 37,6%. E' interessante notare che se da un lato questi software sono caratterizzati da un livello sempre più elevato di personalizzazione (abbinato a una crescente connettività), dall'altro molti operatori del mercato sono convinti che la loro funzionalità si dovrebbe basare sull'impiego di tecnologie standardizzate. A oggi, la crescente diffusione delle soluzioni PSIM è alimentata, oltre che dalla progressiva migrazione dall'analogico all'IP, anche dal sempre più ampio riconoscimento dei loro vantaggi. E la crescente competizione su questo mercato sta portando a una progressiva riduzione dei prezzi, facilitando l'accesso a un numero sempre maggiore di consumatori. Secondo le rilevazioni di Frost & Sullivan, le aziende oggi in prima linea nella diffusione dei software PSIM sono CNL, VidSys, Proximex e Nice, che ha recentemente acquisito Orsus.

www.frost.com


Tag:   IP,  

pagina precedente