Notizie

Tecnologie

Honeywell per la sicurezza di un'associazione benefica inglese

04/08/2016

MILANO - Quando la comunità locale donò a Vision, un'associazione benefica cristiana con sede a Rossendale, nel Lancashire - contea inglese del nord ovest - una chiesa di 126 anni, questa non si trovava in buone condizioni di manutenzione ed era priva di utenze allacciate. Anche se con ridotte risorse finanziarie, l'associazione ha provveduto a ristrutturare l'edificio con diversi lavori di restauro.

Una volta ultimati, è stato deciso di installare un sistema di sicurezza senza fili per garantire la sicurezza della struttura e proteggere operatori e visitatori, un sistema che consentisse di monitorare i locali a distanza e che tenesse conto del numero di persone diverse che avrebbe avuto accesso al codice di allarme. Dopo un'attenta valutazione, la scelta di Vision è caduta sul sistema di sicurezza senza fili Le Sucre di Honeywell Security and Fire, di agevole installazione, dal design discreto, affidabile e che rende semplici impiego e monitoraggio automatico.

Oltre alla centrale di allarme antintrusione, all'associazione servivano diverse periferiche, tra cui un rilevatore di movimento senza fili con telecamera integrata, un rilevatore di movimento classico, nonché sirena da interno, sirena da esterno senza fili, contatti per porte e funzionalità SMS per l'invio immediato di notifiche. “Uno dei grandi vantaggi del sistema Honeywell è dato dai tag di prossimità che usiamo per attivare e disattivare l'allarme", ha sottolineato Nathan Shepherd, direttore di Vision - “Abbiamo diversi volontari che devono accedere all'edificio e in questo modo siamo in grado di dare a ciascuno il proprio telecomando che consente di utilizzare facilmente l'allarme. Questo ci fa stare tranquilli perché non esiste il rischio di PIN condivisi o dimenticati e abbiamo l'ulteriore vantaggio di poter monitorare in qualsiasi momento chi accede all'edificio.”

 


maggiori informazioni su:
www.honeywell.com/security/it



pagina precedente