Notizie

Business & People

Sfide e prospettive per la security secondo l’Unione Petrolifera Italiana

05/08/2016

Milano - La security nel settore oil: ne parliamo con Claudio Spinaci, Presidente dell’Unione Petrolifera italiana. A fronte di una sempre maggiore diffusione di furti e rapine ai punti vendita di carburante, la sicurezza per gli associati resta una priorità assoluta, anche se i margini industriali, negli ultimi anni, si sono ridotti.

Come muoversi, quindi? Rafforzando i sistemi di allarme e di protezione fisica degli accettatori di banconote e, nello stesso tempo, diffondendo la cultura del pagamento elettronico. E per ciò che riguarda fabbriche e impianti, siti ad alto rischio, restano fondamentali il perimetrale e la videosorveglianza, integrata con la videoanalisi, per prevenire furti e perdite che possono avere gravissime conseguenze.

Per leggere l'articolo completo: http://www.secsolution.com/articolo.asp?id=325

 



pagina precedente