Notizie

Eventi

Ottimo esordio per il corso SAET HI CLOUD. Il 12 maggio si replica a Brescia

09/05/2016

San Maurizio Canavese (TO) – Con un’alta adesione e un elevato indice di gradimento si è svolta ad Asti, il 5 maggio, la prima tappa del corso a partecipazione gratuita dedicato alle tecnologie Cloud e organizzato da Saet.

SAET HI CLOUD tecnologia, privacy, normativa, rischi ed opportunità – questo il titolo completo del corso che raggiungerà diverse regioni italiane – si è avvalso del contributo “fuori programma” di Olivier Terzo, responsabile dell’area ACE, Advanced Computing and Electromagnetics, dell’ISMB, Istituto Superiore Mario Boella, con cui Saet ha avviato una proficua collaborazione.

L’intervento del ricercatore dell’ISMB, che sarà riproposto nei prossimi appuntamenti, ha integrato il panel di relatori in  programma: Paolo Zannier, Direttore Commerciale SAET, Pierluigi Russiello, Responsabile Tecnico Commerciale SAET e Andrea Zannier, Avvocato, esperto di privacy e diritto informatico, Studio Legale Gastini.

Obiettivo degli incontri, quello di fornire ai partecipanti un quadro esauriente dello sviluppo delle tecnologie cloud, dei vantaggi per gli installatori e gli utilizzatori e le opportunità di business. In ogni tappa viene dedicato un approfondimento alla disciplina della privacy e alle rilevanti modifiche introdotte dal nuovo Regolamento Europeo, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea proprio lo scorso 5 maggio.

 

Il pomeriggio formativo si è concluso con la visita guidata alla tenuta Montemagno, sede dell’incontro, e con l’aperitivo-degustazione: un’apprezzata combinazione tra eccellenza tecnologica e tradizione enologica italiana che sarà riproposta anche nei prossimi incontri in calendario, a partire da quello di Brescia, il 12 maggio, che si svolgerà nella Cantina Barone Pizzini, a Provaglio d'Iseo.

 



pagina precedente