Notizie

Eventi

Canon, il futuro è il nostro obiettivo... come and see

06/05/2016

MILANO - “Amo definire Canon una start up, forte di una gamma di prodotti di qualità eccezionale, di risorse e know how forti che ne supportano la crescita, un'azienda che parte dal prodotto per offrire una soluzione” - esordisce Luigi Portaluri, Business Development Manager, Professional Imaging Group, Canon introducendo i lavori del Pro Symposium Network Visual Solutions, iniziativa che ha toccato lo scorso 5 maggio la città di Milano e il cui intento è quello di illustrare agli operatori del settore la gamma di tecnologie e soluzioni applicate nel settore della videosorveglianza IP e in grado di rispondere a 360° a ogni esigenza del mercato della sicurezza.

Dopo aver illustrato alcuni punti della politica commerciale dell'azienda e i vantaggi finanziari dell'esserne partner, Portaluri ha esposto alcuni alcuni recenti case studies che hanno visto Canon protagonista. Il più prestigioso è senz'altro quello che riguarda la British Library che, per proteggere la sua inestimabile collezione, ha fatto installare 400 telecamere Canon, risparmiando, grazie alle particolari qualità tecniche e prestazionali di queste soluzioni, ben 275,600 sterline. Portaluri ha quindi fatto un accenno anche ai mercati verticali che conosceranno una crescita significativa nei prossimi 4 anni - retail; bancario/finanziario; trasporti e commercio – mercati ai quali Canon guarda con interesse e con l'intento di diventare un affidabile fornitore di soluzioni di videosorveglianza.

Dopo la prima parte istituzionale, l'evento ha assunto un profilo più tecnico, con l'intervento di Claudio Fassiotti, Product Business Developer – NVS & Projectors di Canon. “Fatta eccezione per la tecnologia 4K e le telecamere fisheye, la gamma dei prodotti Canon è completa – ha spiegato – e caratterizzata da una superba qualità delle immagini in qualsiasi condizione di luminosità e atmosferica, grazie alla “forza” di Canon, le ottiche, e a caratteristiche tecniche davvero innovative, come i grandi angoli di ripresa, i sensori CMOS, la meccatronica miniaturizzata, l'esclusiva funzionalità di configurazione remota PTRZ".

E' infine stata offerta ai presenti qualche anticipazione sui prodotti in uscita nel corso del 2016, novità che verranno presentate in occasione delle prossime fiere di settore e che includono la versione Full HD delle telecamere di fascia alta e nuove funzionalità e caratteristiche tecniche di altre soluzioni, come il filtro IRBPF, che permette di correggere il problema dell'accecamento dovuto ai fari dell'auto, solo per citarne una. Oggetto anche di una dimostrazione nell'attigua sala demo, un'altra novità è la telecamera Canon VB-M50B, che incorpora funzionalità tali da ottenere immagini di alta qualità anche in condizioni di illuminazione difficili, in ambienti dove una sorveglianza video è richiesta ventiquattro ore al giorno, come in grandi infrastrutture, negozi, edifici commerciali e sicurezza urbana.

 


maggiori informazioni su:
www.canon.it



pagina precedente