Privacy

Privacy

Opportunità di stage per i giovani al Garante della privacy

20/05/2016

ROMA – I giovani laureati che cercano di inserirsi nel mondo del lavoro, hanno tempo fino al 17 maggio per presentare la domanda per uno stage di 6 mesi (con previsione anche di un modesto gettone di indennizzo) presso il Garante per la protezione dei dati personali. Si tratta senza dubbio una ottima opportunità, anche per accrescere le proprie competenze ed acquisire referenze importanti per proporsi successivamente alle aziende che stanno facendo le valutazioni per strutturarsi con il nuovo Regolamento europeo.

Il Garante propone infatti un periodo di tirocinio di orientamento e formazione della durata di sei mesi, non rinnovabile e non ripetibile, a giovani laureati in possesso del diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche e scienze della comunicazione o equipollenti. Gli aspiranti devono aver conseguito uno dei predetti titoli di laurea da non più di dodici mesi, con votazione non inferiore a 105/110 e non aver compiuto il trentesimo anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda. L'offerta è rivolta a giovani laureati in possesso dei requisiti sopra menzionati.

Gli aspiranti ritenuti più meritevoli saranno convocati per un colloquio al fine di verificarne le attitudini e la disponibilità alla frequenza del tirocinio. Il tirocinio di orientamento e formazione sarà attivato sulla base di apposite convenzioni con università ai sensi delle “Linee guida in materia di tirocini”, definite con l'Accordo tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano in data 24 gennaio 2013, e della Deliberazione della Giunta regionale della Regione Lazio n. 199 del 18 luglio 2013, recante le disposizioni attuative del citato Accordo.

In conformità alla citata normativa, il requisito del conseguimento del titolo di laurea entro e non oltre dodici mesi dal suo conseguimento deve essere posseduto alla data di attivazione del tirocinio.

L'inizio del tirocinio è previsto per il mese di luglio 2016; la mancata presentazione presso l'Autorità in tale data, o nella diversa data che dovesse essere comunicata dall'Ufficio, costituirà causa di decadenza dal tirocinio, salvi casi adeguatamente motivati.

Le domande, compilate secondo l'apposito schema, corredate da un dettagliato curriculum vitae et studiorum in formato europeo, dovranno essere inviate unitamente a copia di un documento di identità in corso di validità al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): risorseumane@pec.gpdp.it.

 


maggiori informazioni su:
www.garanteprivacy.it



pagina precedente
Ethos Academy

Linea diretta con l'esperto di privacy

Per i professionisti della videosorveglianza

Vi sveliamo i segreti della privacy rispondendo alle vostre domande.
Videosorveglianza e Privacy: un tema scottante che alimenta dubbi e incertezze tra i professionisti della sicurezza.
Un servizio online come opportunità di ulteriore informazione, con espoerti che danno risposte complete su riferimenti normativi.

Scopri Helpdesk