Notizie

Eventi

Le smart solutions di Sick a A&T 2016

14/04/2016

Vimodrone (MI) – E' giunto alla decima edizione “Affidabilità & Tecnologie”, l'evento dedicato all'innovazione competiviva, alla robotica e produzione meccanica, in programma nei giorni 20 e 21 aprile presso Lingotto Fiere di Torino.

SICK, produttore di sensori e soluzioni per l’automazione industriale, prenderà parte per la prima volta alla manifestazione e presenterà numerose smart solutions, tra cui sensori e soluzioni per l’identificazione e la tracciabilità di materiali e prodotti, messe a punto per incrementare efficienza e competitività produttiva dei propri clienti, studiate per essere installate sia su nuove linee di produzione sia su linee esistenti.

Presso la sua area espositiva, E03 – E05, sarà possibile conoscere l’ampio portfolio di sensori per l’automazione, soluzioni complete create per simulare l’uso di sistemi di visione e ispezione. In particolare, SICK porterà a A&T l’ultimo nato nella famiglia di lettori di codici a camera, Lector 63x. Con risoluzione delle immagini di 2 Megapixel, custodia compatta e scelta flessibile delle ottiche, rappresenta la soluzione ottimale per ogni tipo di esigenza. Il lettore è adatto alla lettura di codici piccoli anche da grandi distanze, e possiede elevate velocità di elaborazione.

Rivolto alle aziende manifatturiere, che devono poter rispondere alla richiesta di una produzione flessibile per piccoli lotti, con la conseguente necessità di lavorare con numerose varianti di prodotto, è TriSpector1000, il primo sensore di visione in 3D, disponibile in tre modelli, che si configura in modo semplice e permette di effettuare ispezioni direttamente a bordo della camera e senza necessità di programmazione.

In esposizione ad A&T 2016 anche il sensore fotoelettrico PowerProx MultiTask, che offre i vantaggi della tecnologia basata sul tempo di volo per un’elevata velocità di rilevamento, racchiudendola nella più piccola custodia presente nel mercato. PowerProx rileva in modo affidabile e senza difficoltà oggetti piatti e piccoli, sia lucidi sia di colore nero, con distanze operative comprese tra 5 cm e 3,8 m.

 


maggiori informazioni su:
www.sick.it



pagina precedente