Notizie

Tecnologie

Fata Informatica, sicurezza totale contro i cyber attacks

09/03/2016

ROMA - Fata Informatica offre una risposta forte e concreta alle minacce alla sicurezza aziendale, dotando il suo prodotto di punta, SentiNet³®, di nuove funzionalità di cybersecurity monitoring.

L'azienda, specialista da vent’anni in servizi specialistici ad alto valore aggiunto nel campo delle tecnologie dell'informatica e delle telecomunicazioni, grazie alla partnership con Snort ha infatti sviluppato il SecurityBox, un'appliance con funzioni di IDS/IPS, in grado di mitigare le anomalie di rete grazie alla rilevazione in tempo reale di possibili minacce e a interventi proattivi per bloccare l’intrusione sul nascere.

Con l'intento di coniugare l’esigenza di monitorare costantemente lo stato di salute dell’infrastruttura IT con quella di prevenzione dagli attacchi informatici, Fata Informatica ha integrato il SecurityBox, che dispone di un sensore basato su Snort, nella consolle di controllo di SentiNet³® che è ora in grado di assicurare, oltre alle note funzionalità di proactive monitoring, anche capacità di Security Monitoring per una protezione assoluta contro possibili cyber attacks.

“Da tempo Fata Informatica è impegnata nell’assicurare elevati standard di cyber security, un tema di notevole importanza per le aziende di ogni settore e dimensione sia per il mutato scenario tecnologico che ci rende tutti più interconnessi e potenzialmente attaccabili, sia per il reale aumento di cyber attacks. In questo contesto, la prevenzione rappresenta la soluzione più efficace contro il cybercrime. – ha spiegato Antonio Capobianco, CEO di Fata Informatica. “Grazie alle nuove funzionalità di cybersecurity di cui abbiamo dotato SentiNet³®, siamo in grado di mappare costantemente i sistemi informatici, monitorarli e adottare tempestive azioni di rimedio in caso di minacce alla sicurezza aziendale”.

Si può senz'altro affermare che il livello di sicurezza da attacchi informatici garantito da SentiNet³® sia totale. Il SecurityBox aggiorna infatti giornalmente le regole di identificazione utilizzate per l’analisi della rete e per la rilevazione di eventuali anomalie, così da garantire alle aziende una protezione anche da minacce emergenti. Grazie al SecurityBox è possibile rilevare non solo tutte le attività di analisi della rete, i tentativi di intrusione e le intrusioni avvenute, ma anche qualsiasi comportamento ritenuto pericoloso e il traffico anomalo.

 


maggiori informazioni su:
www.fatainformatica.com



pagina precedente