Notizie

Business & People

Il mercato brasiliano della videosorveglianza vale 100 mln di USD

16/03/2011

WELLINGBOROUGH (GB) - Nella recente indagine intitolata "The Latin American Market for CCTV and Video Surveillance Equipment", IMS Research ha concluso che nel 2010 il valore del mercato brasiliano della videosorveglianza dovrebbe essersi attestato sui 100 milioni di dollari, con una significativa quota di fatturato proveniente dai produttori nazionali. Il Brasile può oggi contare su un numero relativamente elevato di operatori locali nati grazie alla rapida crescita conosciuta negli ultimi anni da questo mercato. Naturalmente si potrebbero sollevare dubbi sul fatto che questi operatori (come Digifort, Comtex, Tecvoz e Kodo) siano effettivamente in grado di competere nell'arena internazionale contro corporation agguerrite che possono investire ingenti capitali in ricerca e sviluppo. Tuttavia, esistono importanti precedenti (come la Cina e Russia) che dimostrano quanto le aziende dei mercati emergenti possano fare leva sulla crescita locale per alimentare con successo l'espansione internazionale. Una cosa è certa: in un paese come il Brasile, che si sta sviluppando molto rapidamente, le opportunità da cogliere non mancano.

www.imsresearch.com


Tag:   tvcc,   videosorveglianza,   mercato,  

pagina precedente