Notizie

Normative

Legge di stabilità: ai privati 15 milioni per installare sistemi di videosorveglianza

15/12/2015

MILANO - I relatori alla Legge di Stabilità in Commissione Bilancio hanno presentato un pacchetto di 32 emendamenti al provvedimento che verrà presentato per la votazione alla Camera nei prossimi giorni.

Di rilievo gli interventi per migliorare la sicurezza. Un primo, da 150 milioni, riguarda la cyber security per il “potenziamento degli interventi e delle dotazioni strumentali in materia di protezione cibernetica e di sicurezza informatica nazionali”. Il secondo prevede la proposta di un credito d'imposta per il 2016, finanziato con 15 milioni, per le spese sostenute dai cittadini per l'istallazione di sistemi di videosorveglianza e per i contratti stipulati con istituti di vigilanza per la prevenzione di attività criminali.

Il bonus vale per “persone fisiche non nell'esercizio di attività di lavoro autonomo o di impresa”, quindi non riguarda commercianti e artigiani. Sono previsti inoltre 50 milioni per l’acquisto di nuovi strumenti e attrezzature, in uso alle forze del comparto sicurezza e difesa, anche di dotazione per la protezione personale.

 


maggiori informazioni su:
www.ansa.it



pagina precedente