Notizie

Tecnologie

Videosorveglianza aggiornata con Pelco presso il Black Oak Casino and Resort

09/12/2015

Tuolumne (USA) – A Tuolumne, in California, ha sede il Black Oak Casino Resort, di cui è proprietaria e gestore la tribù Tuolumne Me-Wuk. Il casinò offre oltre 164000 mq di sale da gioco e spazi entertainment, in cui si muove un numero esorbitante di persone di tutte le età.

Per garantire la sicurezza dei clienti, degli impiegati e delle strutture e per proteggere i beni al suo interno è stata scelta l’azienda Surveillance Systems Integrations (SSI), con sede a Roseville, California, che ha installato soluzioni video IP\HD di Pelco.

La direzione della struttura ha deciso di aggiornare il proprio sistema di videosorveglianza: un'operazione che ha coinvolto un nuovo sistema di gestione video, nuove telecamere, server e una nuova centrale di controllo più efficiente, in grado di coprire l’hotel all’interno del casinò e le sale da gioco, per poi espandersi alle aree esterne come i parcheggi.

Obiettivo primario era passare a telecamere ad alta definizione, aumentare la capacità della matrice virtuale, intraprendere una strategia di migrazione e avere l’attrezzatura per aggiornarsi verso un sistema completamente IP, il tutto con la facilità di utilizzo per lo staff.

In poco più di un anno sono state sostituite le telecamere analogiche standard esistenti con oltre 400 nuove telecamere fisse in HD, nonché telecamere1080P PTZ dome.Oltre alle nuove telecamere, l’SSI ha anche eliminato la matrice esistente di video analogico che offriva video live e controllava le telecamere PTZ, sostituendole con l’ultimo VMS Pelco Endura 2.0. Il cambiamento è stato fatto per dare piene capacità alla matrice virtuale, adatte per le applicazioni di videosorveglianza live e per sfruttare al meglio le telecamere analogiche esistenti, il cablaggio e la sala controllo in un ambiente completamente connesso in rete.

Come parte dell’aggiornamento, il Black Oak Casino Resort ha analizzato come il nuovo sistema video IP in HD avrebbe influenzato lo storage delle immagini. Durante la migrazione sono quindi stati installati nuovi gestori storage network Pelco 36 TB per sostituire i precedenti NVR.

 


maggiori informazioni su:
https://www.pelco.com



pagina precedente