Notizie

Eventi

Vigilanza privata: un convegno di FederSicurezza a Sicurezza 2015

28/10/2015

MILANO - Anche FederSicurezza partecipa all'edizione 2015 di SICUREZZA. Sarà presente nel corso della giornata di apertura della manifestazione, il 3 novembre, con il Convegno “Un nuovo CCNL e nuove regole per rilanciare la competitività della vigilanza privata”, organizzato presso la sala Diana (pad. 24) dalle 11 alle 13.30.

L'incontro è aperto a tutti gli operatori del settore e porrà in primo piano il tema più discusso del momento, ossia il rinnovo del CCNL di settore, confrontando lo scenario attuale con quelli che si vann prospettando alla luce delle aspettative, proposte e soluzioni che emergeranno per il rilancio della competitività dell’intero comparto.

Cosa si aspettano realmente gli istituti di vigilanza privata dal nuovo CCNL? La risposta alla domanda arriverà dalla presentazione dei risultati dell’indagine commissionata da FederSicurezza a Format Research, con un’analisi dei costi che attualmente gravano sulle imprese della vigilanza privata e la proiezione dei potenziali scenari – di risparmio e conseguenti liberazione risorse/investimenti – che potrebbero aprirsi con il recepimento contrattuale di nuove forme di flessibilità nell’organizzazione del lavoro.

Luigi Gabriele, Presidente di FederSicurezza, sarà presente insieme a Pierluigi Ascani, Presidente di Format Research, in qualità di relatore. Vi saranno anche Parmenio Stroppa, Presidente dell’Ebinvip, Vincenzo Acunzo, Coordinatore Unità Organizzativa per la vigilanza privata del Dipartimento di Pubblica Sicurezza, Claudio Magon, Presidente della Commissione sindacale di Univ, e Guido Lazzarelli, Responsabile settore lavoro e relazioni sindacali di Confcommercio.

Si parlerà di contratto collettivo, gestione dell’orario di lavoro e flessibilità contrattuale, formazione, appalti e investimenti e non verrà trascurato il tema dello sblocco delle risorse accantonate nei Fondi bilaterali e della loro idoneità a sostenere attività e iniziative a vantaggio dell’intero comparto.

 


maggiori informazioni su:
www.federsicurezza.it/



pagina precedente