Privacy

Privacy

La trasformazione digitale in Italia richiede esperti della privacy

10/11/2015

MILANO - Elio Catania, presidente di Confindustria Digitale, l'ha definita “un’occasione di sviluppo che non possiamo perdere”. Le sue parole si riferiscono alla trasformazione digitale in atto in Italia, che ha un valore di 25 miliardi di euro ed è sinonimo di 200mila occupati.

A indicare queste cifre sono i risultati di una ricerca di Assinform, che mette in luce come, con il nuovo Regolamento UE sulla protezione dei dati, imprese e p.a. ricercheranno privacy officer e responsabili privacy. Il mercato digitale italiano è cresciuto dell’1,5% nei primi sei mesi del 2015, contro il -3,1% dello stesso periodo del 2014, segnando finalmente un'inversione di tendenza.

“La trasformazione digitale che sta rivoluzionando l’economia mondiale – prosegue Catania - sconta nel nostro Paese un grave ritardo di execution. È di tutta evidenza che per abilitare la trasformazione digitale abbiamo bisogno di professionisti skillati sulle nuove tecnologie e sull’impatto che queste hanno nei processi organizzativi e produttivi delle imprese e delle Pubbliche Amministrazioni."

Secondo lo stesso Catania, il mercato digitale può fare da traino all'economia italiana e anche a specifici settori collegati, come quello delle professioni in materia di privacy. “Non è possibile pensare a un futuro in cui le aziende e le PA non siano dotate anche di specialisti della protezione dei dati. Si tratta di un’opportunità per garantire efficienza e sviluppo di nuovi servizi”.

In base ai risultati di un'indagine condotta da Federprivacy su un campione di 1000 aziende, il 19,7% di queste avverte la necessità di avere nel proprio organico un responsabile privacy, e il 28,8% ritiene che la figura più richiesta nel settore sarà il privacy officer. Queste indicazioni, illustrate nel corso dell'ultimo Privacy Day Forum, sono significative, perché denotano una crescente consapevolezza da parte del tessuto imprenditoriale italiano rispetto alle tematiche relative alla protezione dei dati.

Il rapporto completo dei risultati della ricerca condotta da Federprivacy è pubblicato sul sito dell'associazione, www.federprivacy.it.

 



pagina precedente
Ethos Academy

Linea diretta con l'esperto di privacy

Per i professionisti della videosorveglianza

Vi sveliamo i segreti della privacy rispondendo alle vostre domande.
Videosorveglianza e Privacy: un tema scottante che alimenta dubbi e incertezze tra i professionisti della sicurezza.
Un servizio online come opportunità di ulteriore informazione, con espoerti che danno risposte complete su riferimenti normativi.

Scopri Helpdesk