Notizie

Business & People

"Life Is On", la nuova strategia di brand di Schneider Electric

06/10/2015

Stezzano (BG) - Schneider Electric, specialista nella gestione dell’energia e dell’automazione, ha presentato la sua nuova strategia, denominata Life Is On. Alimentato dall’approccio all’IoT, basato sull’Operational Intelligence, essa cambierà il modo in cui si consuma energia; si tradurrà in migliori forme di automatizzazione dei processi industriali e in migliori misure di business. Altri elementi chiave della strategia includono l’offerta di nuove soluzioni e servizi che estenderanno l’impegno di Schneider Electric a creare connettività, sostenibilità, efficienza, affidabilità e sicurezza.

“Life Is On” si basa infatti sull’ottimizzazione di automazione e controllo, su modelli innovativi di gestione da remoto, sulla manutenzione predittiva, sulla possibilità di attivare servizi gestiti, su funzionalità di analisi evolute, sulla possibilità di generare informazioni utili a guidare le nostre decisioni, nelle abitazioni, negli impianti produttivi, nei data center, negli edifici, nelle città.

Jean-Pascal Tricoire, Presidente e CEO di Schneider Electric ne ha così sintetizzato il significato: “Costruiamo tecnologie per la gestione dell’energia e per l’automazione che fanno in modo che ovunque, per tutti, in qualunque momento, si possa dire: Life is On, la vita è “sempre accesa”. Pensiamo che l’accesso all’energia sia un diritto fondamentale per ogni abitante del pianeta, e realizziamo soluzioni per rendere l’energia sicura, efficiente, sostenibile e connessa”.

A supporto della sua visione, Schneider Electric ha anche annunciato che l’azienda è entrata a far parte dello steering committee di Industrial Internet Consortium (IIC). In questo modo potrà assumere un ruolo più centrale nello sviluppo di raccomandazioni per specifiche industriali e di framework che possano accelerare l’adozione di tecnologie per l’industrial Internet of Things in tutto il mondo.

 


maggiori informazioni su:
www.schneider-electric.com



pagina precedente