Notizie

Eventi

Rischio incendio: Anie e AICE insieme per la sicurezza nell'impianto elettrico

28/09/2015

MILANO – Promosso da AICE, l’Associazione che, all’interno di ANIE Confindustria, rappresenta i produttori di Cavi e conduttori elettrici, il convegno “Il rischio incendio nell’impianto elettrico” ha di recente affrontato il tema della sicurezza in riferimento agli incendi da cause elettriche, sensibilizzando le Autorità competenti sul tema. Ogni anno circa il 20% del totale degli interventi realizzati dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è infatti originato da incendi da cause elettriche.

L’incontro, che si è svolto presso il Padiglione dell’Unione Europea a Expo 2015, è stato aperto da Giancarlo Caratti, Vicecommissario Generale per la partecipazione dell'UE al World Expo 2015 e a capo della Task Force UE Expo 2015, a cui sono seguiti gli interventi dei rappresentanti dei produttori di cavi, dei referenti dell’ente normatore italiano CEI e dell’ente di certificazione IMQ.

L’industria dei Cavi e conduttori elettrici, sempre molto sensibile al tema della sicurezza, presto sarà interessata da un'importante novità normativa. Dal 1° dicembre 2015 entrerà in vigore il Regolamento CPR, Construction Products Regulation anche per questa famiglia di prodotti. Ogni cavo sarà dotato di un certificato di performance che lo classificherà in base al comportamento del prodotto al fuoco, senza distinzioni in termini di destinazione d’uso del cavo o di materiale conduttore utilizzato. Si tratta di un passo in avanti rispetto agli attuali standard, in un’ottica di maggiore sicurezza dell’impianto elettrico in qualsiasi tipo di costruzione o opera di ingegneria

 


maggiori informazioni su:
www.anie.it



pagina precedente