Notizie

Eventi

L’impiego professionale dei droni… in sicurezza

21/09/2015

BOLOGNA – Grande attenzione e interesse per il workshop “Droni per l’industria, l’edilizia e la sicurezza. Privacy e regolamento Enac”, coorganizzato da Ethos Academy nell’ambito di FARETE, la kermesse promossa da Unindustria che il 7 e l’8 settembre ha riunito a Bologna oltre 600 imprese in diversi ambiti di attività.

Cogliendo le potenzialità di sviluppo dei sistemi aeromobili a pilotaggio remoto – più comunemente “droni” – nel comparto security, Ethos Academy e la rivista a&s Italy promuovono iniziative per approfondire il tema, focalizzandosi sulle possibilità di applicazione e sulle implicazioni in ottica privacy. Con questo obiettivo si è svolto, il 7 settembre scorso, l’incontro organizzato in collaborazione con SC Industrial Security, ASSPInext e DeltaDrone.

All’introduzione di Fabrizio Fabbri di ASPPInext, che ha offerto una interessante panoramica sugli impieghi – attuali e prossimi – dei droni in diversi ambiti produttivi e nel mondo della sicurezza, sono seguiti gli interventi di Stefano Cremonini e di Roberta Rapicavoli. Il primo, esperto in security, si è soffermato sul nuovo regolamento ENAC e sulle condizioni necessarie per operare in sicurezza; l’avvocato Rapicavoli, esperta di privacy, diritto internet e nuove tecnologie, nonché docente Ethos Academy, ha delineato con precisione il quadro normativo di riferimento sotto il profilo della privacy, uno degli aspetti di maggiore rilievo legati all’utilizzo professionale dei droni, le cui immagini, quando consentono di identificare la persona fisica ripresa, costituiscono a tutti gli effetti “dati personali”.

 

 

 


maggiori informazioni su:
http://farete.unindustria.bo.it/home



pagina precedente