Notizie

Eventi

Sicurezza e droni, ne parla una tavola rotonda a Dronitaly

17/09/2015

MILANO – Mancano meno di dieci giorni all'inizio di Dronitaly, la più importante manifestazione italiana dedicata ai droni civili, in programma il 25 e 26 settembre al Centro Congressi Atahotel Expo Pero-Milano. Le due giornate dell'evento offrono un'eccezionale full immersion che, accanto a convegni e incontri, consentono alle aziende produttrici, agli operatori e alle scuole di volo, ai professionisti e alle aziende, di fare networking e sviluppare business.

In primo piano quest'anno vi sarà una grande tavola rotonda che spiegherà come i mezzi unmanned stiano rivoluzionando il settore della sicurezza. Attività antintrusione, controllo degli incendi, trasporto valori, vigilanza privata, videosorveglianza, investigazioni private: la security è forse il mondo maggiormente toccato dalla rivoluzione dei droni civili. Gli esperti ritengono infatti che la perfetta interazione tra uomini e mezzi unmanned sia di cruciale importanza ai fini della sicurezza.

Ecco quindi che per la prima volta in Italia nel settore della security, saranno messe a confronto le richieste delle associazioni di categoria con le esperienze di istituzioni e esperti. L'obiettivo della tavola rotonda è quello di avviare la costruzione di una base comune per il giusto impiego dei droni, nell'ottica dell’integrazione dei diversi sistemi a supporto delle attività di vigilanza e sicurezza.

La tavola rotonda sarà moderata da Ilaria Garaffoni, giornalista di Ethos Media, e vedrà la partecipazione di: Giancarlo Cerchiari, Coordinatore Task Force ANIE Sicurezza – ASSIV; Giulio Iucci, Membro Task Force ANIE Sicurezza - ASSIV e Direttivo ANIE Sicurezza; Raffaele Zanè, Vicepresidente ASSIV; Vincenzo Acunzo, Coordinatore UO Vigilanza Privata Ministero dell’Interno; Antonio Finetto, Delegato dalla Presidenza Assovalori: Agatino Napoleone, Presidente Federpol; Cosimo Comella, Membro dell’Ufficio del Garante per la Privacy; Gian Piero Fici, Ricercatore Joint Open Lab - Open Innovation – TIM; Mauro Alovisio, Fellow Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea-Torino.

 


maggiori informazioni su:
www.dronitaly.it



pagina precedente