Notizie

Eventi

La Smart City al centro della conferenza Euralarm

10/09/2015

LONDRA (UK) – “Smart Cities” è il titolo della conferenza che Euralarm ha tenuto lo scorso giugno, a Londra, nell’ambito di IFSEC 2015, nell’intento di individuare le soluzioni digitali per aumentare la sicurezza delle nostre città e la qualità della vita delle popolazioni urbane, in costante crescita.

Una città “smart” utilizza le tecnologie digitali o l’information and communication technologies (ICT) per elevare la qualità e le prestazioni dei servizi urbani, riducendo nel contempo i costi, i rischi e il consumo di risorse.

Nel pubblico e nel privato aumenteranno le installazioni di sistemi di sicurezza. Nell’ambito del CCTV, del controllo accessi, della prevenzione incendi, dell’antintrusione e dell’evacuazione, sono disponibili e diffuse diverse tipologie di sistemi; quelli digitali hanno il vantaggio di fornire informazioni di straordinario valore e utilità, che possono arrivare a funzionare come veri e propri “salvavita” in caso di gravi incidenti.

Euralarm ha avviato in questi ambiti diversi progetti, come il PEARS, Public Emergency Alarm and Response System dando il contributo dell’industria della sicurezza che rappresenta all’approccio globale alle Smart Cities, sicure e resilienti.

Alla conferenza, introdotta da Glen Dale, General manager di Euralarm, sono intervenuti, tra gli altri speaker, Jim Mc Hale, Managing Director e fondatore della società di ricerca Memoori Research, ed Enzo Peduzzi, dallo scorso maggio presidente dell’associazione.


maggiori informazioni su:
https://www.euralarm.org/



pagina precedente