Notizie

Eventi

Tecnologia made in Italy in Medio Oriente

17/08/2015

MILANO – Dopo il successo riscontrato dalle 65 aziende italiane alla 41° edizione della Middle East Electricity, presso la fiera espositiva di Dubai, ANIE Confindustria e ICE-Agenzia sono al lavoro per organizzare la partecipazione collettiva delle imprese italiane alll'edizione del 2016. La manifestazione rappresenta un punto di riferimento importante per l'impiantistica elettrica, l’elettronica, la produzione, trasmissione e distribuzione di energia e dell’illuminotecnica. Le opportunità di investimento negli EAU sono notevoli e ne sono conferma le 300 imprese italiane attive nel paese e dal valore dell’export (5,4 miliardi di euro nel 2013, con stime in crescita), di cui la componente Elettrotecnica ed Elettronica nel 2014 è stata pari a 505,2 milioni di euro. Il primo settore è particolarmente forte nei compartimenti Produzione, Trasmissione e Distribuzione di Energia (129,2 milioni di euro) e Cavi (64,5 milioni di euro).. Per quanto riguarda il settore Elettronica, i punti di forza sono rappresentati da Automazione (103,7 milioni di Euro) e ICT (64,8 milioni di Euro) seguiti da Componenti Elettronici (4,8 milioni). www.anie.it

 

 

 



pagina precedente