Privacy

Privacy

Droni: richiamo per una maggiore tutela delle persone da parte delle Autorità privacy europee

06/08/2015

Bruxelles - Le Autorità per la privacy europee hanno espresso e adottato un parere sull'impiego dei droni per tutti gli usi civili. Il relatore del provvedimento è il Garante italiano che offre indicazioni e raccomandazioni ai costruttori e agli operatori, al legislatore nazionale e europeo e ai regolatori del settore per la tutela della riservatezza delle persone.

Antonello Soro, presidente del Garante privacy italiano ha dichiarato: “Le attuali regole giuridiche rischiano di non essere più adeguate a questi nuovi sistemi di raccolta di dati personali così invasivi. Dobbiamo puntare sempre di più sulla “privacy by design”, su tecnologie rispettose dei diritti di libertà delle persone fin dalla loro progettazione Il parere dei Garanti Ue - conclude Soro - è un primo passo”.

L'USO DEI DRONI

 Viene chiarito che non è l'impiego dei droni in sé a risultare problematico, bensì gli effetti potenzialmente invasivi che può produrre il loro uso e di cui non si ha percezione. Gli operatori avranno l'obbligo di fornire un'informativa tenendo conto delle peculiarità delle operazioni svolte e dovranno scegliere una tecnologia che limiti la raccolta e il trattamento dei dati a quelli indispensabili alle loro finalità e adottare idonee misure di sicurezza.

LA LEGGE

Al legislatore nazionale ed europeo e ai regolatori di settore è infine raccomandata l'introduzione e/o il rafforzamento delle norme che consenta l'utilizzo dei droni nel rispetto dei diritti fondamentali. Un monito anche ai costruttori, chiamati ad adottare misure di privacy by default, a promuovere codici deontologici e ad adottare misure per rendere un drone il più possibile visibile e identificabile.

 


maggiori informazioni su:
http://www.garanteprivacy.it



pagina precedente
Ethos Academy

Linea diretta con l'esperto di privacy

Per i professionisti della videosorveglianza

Vi sveliamo i segreti della privacy rispondendo alle vostre domande.
Videosorveglianza e Privacy: un tema scottante che alimenta dubbi e incertezze tra i professionisti della sicurezza.
Un servizio online come opportunità di ulteriore informazione, con espoerti che danno risposte complete su riferimenti normativi.

Scopri Helpdesk