Notizie

Business & People

Panasonic si presenta come Mobile Virtual Network Operator

13/03/2015

MILANO - Durante una conferenza stampa tenutasi in occasione del Mobile World Congress (Barcellona, 2-5 marzo), si è tenuta la dimostrazione della nuova rete mobile virtuale di Panasonic. L'azienda si è infatti presentata per la prima volta come Mobile Virtual Network Operator, ovvero come operatore virtuale di rete mobile. Potrà cioè offrire un nuovo servizio concepito per consentire ai dispositivi aziendali di connettersi in modo ottimale al cloud M2m. Panasonic intende iniziare a integrare la connettività mobile fra le sue linee di prodotti, così che sia possibile accedere ai nuovi servizi cloud M2M, quali il monitoraggio remoto e la raccolta e l'analisi dei dati. Il progetto segue e completa un'operazione analoga, limitata al mercato giapponese, lanciata nel mese di ottobre del 2014. Il primo dispositivo a utilizzare la rete M2M sarà Nubo, telecamera di monitoraggio 4G, presentata sempre al Mobile World Congress. Panasonic ha anche annunciato due nuovi servizi M2m basati sulla propria rete mobile virtuale. Masaki Arizono, Managing Director Psceu, ha spiegato che “la rete M2M rappresenta l'inizio di un'evoluzione strategica senza precedenti”. Nel corso della stessa manifestazione è stata infine presentata la nuova società Panasonic Business Software Solutions Europe, risultato dell'acquisizione di Dhl Digital Solutions, un team all’interno di Dhl Specialist Services UK. La nuova organizzazione offre un software avanzato per il controllo e la gestione della logistica e della catena di fornitura. http://business.panasonic.eu

 

 

 


Tag:   Panasonic,   Mobile ,   Virtual ,   Network ,   Operator,   Mobile,   ,   World ,   Congress,   Barcellona,   cloud ,   M2M,   Nubo,   telecamera,   DHL ,   Digital ,   Solutions,   Masaki ,   Arizono,  

pagina precedente