Notizie

Eventi

OMC Offshore Mediterranean Conference

27/02/2015

RAVENNA – Dal 25 al 27 marzo 2015 centinaia di società petrolifere provenienti da Europa, Nord Africa, Medio Oriente e America e migliaia di tecnici ed esperti da tutto il mondo convergeranno a Ravenna per la 12° edizione dell’Offshore Mediterranean Conference and Exhibition – OMC 2015. Il tema dell’edizione è “Focus on Change: Planning the next 20 years. Diversifying Choices, Increasing Opportunities”, che verrà affrontato in occasione della sessione di apertura, presieduta dal CEO ENI Claudio Descalzi, e approfondito nel corso delle 33 sessioni tecniche che compongono il programma dell’evento. a&s Italy sarà presente alla manifestazione.
Altre due tematiche importanti che verranno affrontate durante la manifestazione sono l’Enhanced Oil Recovery (EOR), con un workshop sulle tecnologie che consentono di recuperare più olio dai giacimenti e gli aspetti normativi, legali e tecnologici delle attività esplorative offshore in Italia, Cipro e Croazia analizzati in occasione della Sessione speciale “Cinque anni dopo Macondo”.

A livello espositivo, si conferma già una crescita in termini di spazio del 25% con società come Eni, Sonatrach, NOC Libya, EGPC, EGAS, Qatar Petroleum, Edison, Shell, Total, Schlumberger, Halliburton, Baker Hughes, Aker, Weatherford.

www.omc2015.it

 


Tag:   OMC,   sicurezza,   Eni,   Sonatrach,   NOC Libya,   EGPC,   EGAS,   Qatar Petroleum,   Edison,   Shell,   Total,   Schlumberger,   Halliburton,   Baker Hughes,   Aker,   Weatherford,  

pagina precedente