Notizie

Business & People

Anno nuovo, minacce informatiche nuove

18/12/2014

ROMA – Tenendo sotto attenta osservazione oltre 60 gruppi criminali, responsabili di attacchi informatici in tutto il mondo, il gruppo di esperti i di Kaspersky Lab ha redatto una lista delle principali minacce emergenti nel mondo delle APT (Advanced Persistent Threat) da cui guardarsi per il prossimo anno. In sintesi. Si assisterà a una frammentazione dei maggiori gruppi APT, che avranno come bersaglio privilegiato un numero crescente di aziende. Risultano poi conclusi i giorni in cui i cybercriminali si concentravano in via esclusiva solo sui consumatori finali per furti di denaro. Sfruttando le tecniche APT, le bande attaccano ora direttamente le banche. Anche gli hotel sono perfetti per prendere di mira individui di alto profilo in ogni parte del mondo, anche se tali gruppi presteranno maggiore attenzione per evitare di essere smascherati e utilizzeranno tecniche avanzate. Ma non finisce qui, Nel 2015 si prevede che un numero maggiore di gruppi utilizzerà i servizi Cloud per celare il trasferimento non autorizzato di dati da un computer, e si prevede che i gruppi APT sfrutteranno l’intenzione dei governi di rendere pubblici i nomi dei criminali sospettati adattando le proprie operazioni in modo da  far credere che l’attacco sia stato condotto da altri. I gruppi APT si stanno infine evolvendo, diventando più discreti e più furtivi, per evitare di essere smascherati. Naturalmente queste informazioni si stanno rivelando preziose per sviluppare e utilizzare nuovi meccanismi di difesa per gli utenti. www.kaspersky.com/it

 



pagina precedente