Notizie

Business & People

Una nuova sfida per Hikvision, il sostegno della ricerca sulla Distrofia di Duchenne

25/09/2014

Vittorio Veneto (TV) – Tra le tante iniziative che Hikvision intraprende, se ne segnala una a cui è bello dare voce per la sua importanza e il suo valore: il sostegno che l'azienda, player di primo piano del mercato della videosorveglianza, garantisce alla ricerca sulla Distrofia di Duchenne. Quest'ultima è una malattia rara, che colpisce 1 su 3.500 maschi nati vivi. Si ritiene che in Italia ci siano 5.000 persone affette dalla malattia, ma non esistono dati ufficiali, visto che purtroppo mancano ancora un protocollo, centri di riferimento, diagnosi e cura e un database dedicato. Hikvision non si limita ad appoggiare la ricerca ma è anche vicina all’associazione Duchenne Parent Project, onlus che si propone di migliorare la qualità della vita dei bambini e ragazzi affetti da tale patologia. Lo slogan che Hikvision lancia è in questa occasione il seguente: “Affiancaci anche in questa sfida : aiutaci ad aiutare!” Come farlo? I modi per aiutare i bambini affetti da Duchenne sono tantissimi, per conoscerli: www.parentproject.it

www.hikvision.com

 



pagina precedente