Notizie

Eventi

Bancasicura 2014: investire in professionalità

25/06/2014

PADOVA - Il 25 e il 26 giugno si è tenuta a Padova, in concomitanza con SecurSafety, la XXIII edizione di Bancasicura. L’evento convegnistico-espositivo ha saputo coinvolgere anche i settori industriale, commerciale e pubblico, e nel corso delle due giornate ha dato spazio ad autorevoli relatori che hanno affrontato tematiche diverse in ambito normativo, organizzativo, tecnologico, scientifico, professionale. Denominatore comune del programma è stato il concetto di “sicurezza integrata”, mentre a conclusione dei lavori è stata ribadita l’esigenza di una qualificata professionalità tecnica, etica e deontologica degli operatori della sicurezza. Se i temi delle infrastrutture critiche e della business continuity sono stati protagonisti della sessione di apertura, le sessioni più prettamente specialistiche hanno affrontato argomenti attuali e pregnanti come la videosorveglianza, la biometria e l’atteso Regolamento Europeo per la privacy.

 

Il convegno ha dedicato alcune sessioni all’analisi dell’attuale scenario normativo. Dopo un richiamo al “Codice del Consumo” (D.Lgs. n. 06 del6/9/2005), che riguarda i codici di condotta e di comportamento, è stato l’aggiornamento della norma UNI 10459 sul professionista della security a catalizzare la massima attenzione. Nel corso della seconda giornata non sono mancati i riferimenti anche ad aspetti relativi alla security marittima e alla figura del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS). Successivamente, si è passati alla disamina della professionalità di questa stessa figura nella filiera della sicurezza e ne sono state delineate caratteristiche, percorsi formativi e ruoli.

 

 

 

www.aipros.org

 


pagina precedente