Notizie

I numeri di Expoprotection 2010

15/12/2010

PARIGI - Ventitremila professionisti provenienti da tutto il mondo, 750 espositori, un'anteprima mondiale di 350 innovazioni e 100 sessioni di formazione e aggiornamento. Con questi numeri si è conclusa l'edizione 2010 di Expoprotection, che si è confermato come uno dei principali eventi in Europa nel settore del Risk Prevention & Management.

Cinque le aree chiave coperte dalla manifestazione: Salute e sicurezza sul luogo di lavoro, Safety & Security, Prevenzione e lotta agli incendi, Abbigliamento e Rischi naturali e industriali. Forte di un mercato di riferimento che vale attualmente 19,7 miliardi di euro, Expoprotection ha offerto a ogni visitatore l'opportunità di trovare risposte concrete alle proprie esigenze, e attraverso i premi assegnati all'innovazione ha riconosciuto, settore per settore, le novità più importanti sotto il profilo tecnologico.

A fronte di un settore che si sta muovendo verso livelli crescenti di professionalità – grazie anche al supporto delle pubbliche istituzioni e alla sempre maggiore attenzione ai problemi ambientali – Expoprotection 2010 ha ospitato ben 200 relatori intervenuti in un centinaio di sessioni.

Obiettivo del Risk Management Forum, che ha avuto una platea di quasi 5mila persone, era fornire ai partecipanti una migliore comprensione delle più rilevanti tematiche del settore. Tra gli argomenti di maggiore interesse per i visitatori si ricordano "La gestione della security, della sicurezza e della lotta agli incendi oggi", "L'installazione e la manutenzione dei sistemi di sicurezza antincendio" e "Come valutare i rischi psico-sociali", così come hanno trovato apprezzamento temi legati all'RSI e alle minacce terroristiche. L'appuntamento con la prossima edizione di Expoprotection è a novembre 2012.

www.expoprotection.com




pagina precedente