Notizie

Eventi

La TVCC vista dal cabling: sicurezza e networking a braccetto al Compass Day

20/04/2012

FAENZA - La videosorveglianza dal punto di vista del cablaggio e delle infrastrutture di rete. 

Questo l'angolo di visuale della prima tappa del Compass Dayuna giornata di formazione, ma anche di consolidamento di relazioni e di business, di presentazione di nuove tecnologie, di generazione di valore e infine di divertimento. La suggestiva location scelta dagli organizzatori, il prestigioso Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, non ha tradito le aspettative: fare cultura senza nozionismi tra due segmenti che si intrecciano sempre più profondamente, arrivando a condividere non solo knowhow e tecnologie, ma ormai anche numerose fette di mercato.

Queste le intenzioni della giornata nelle parole dei due CEO di Compass Distribution, Giampaolo Sabbatani e Alberto Piccini (in foto), che hanno aperto i lavori illustrando le caratteristiche di Compass, la nuova “bussola distributiva” per System integrator, Carrier, Rivenditori e Installatori attivi nei settori IT, Security, Energy e Telecomunicazioni.

Al podio si sono poi alternati i vendor presenti in sala expo per approfondire gli aspetti più tecnici e far toccare con mano il valore delle soluzioni offerte: Samsung Techwin Europe (Claudio Fassiotti); Arteco IVS (Enrico Viarani); Allied Telesis (Paolo Cobianchi); Riello (Claudio Gatti); Tecnosteel (Floriano Monteduro); Fluke (Roberto Meschiari). Tra i temi trattati, tutto sul filo conduttore delle applicazioni per videosorveglianza IP nelle Pubbliche Amministrazioni: la videosorveglianza  HD nel suo doppio binario tecnologico IP megapixel e HDsdi; le soluzioni di videosorveglianza attiva che superano il binomio visione/registrazione; le risorse di rete necessarie per implementare una rete IP affidabile nella videosorveglianza, le certifiche e i test sulle reti d’impresa di nuova generazione, le soluzioni per dare continuità ai sistemi e le applicazioni rack e armadi per le pubbliche amministrazioni.

Non mancavano nemmeno gli interventi di scenario: l'Avvocato Valentina Frediani, esperta in diritto informatico e privacy, ha illustrato gli obblighi imposti dalla normativa sulla tutela della riservatezza nelle installazioni di videosorveglianza IP, mentre Mario Vellano, Direttore Tecnico della rivista Cabling & Wireless, ha indicato i passi più rilevanti del processo di convergenza della videosorveglianza su infrastrutture di rete IP...dall'interessante punto di vista di chi opera nel networking e nel cabling.

Il gran finale è stato affidato all'irrefrenabile simpatia di Andrea Vasumi (Zelig), che ha raccontato come un comico tragga ispirazione da qualsiasi spunto offerto dalla quotidianità: dalle code in autostrada alle nonne romagnole, dalle fissazioni igieniche delle donne, fino alla videosorveglianza.

Tenete d'occhio il sito http://compasstech.it per verificare date e location delle prossime tappe del Compass Day: la partecipazione, gratuita previa registrazione, garantisce tre crediti formativi ai Periti Industriali iscritti all’Albo.


maggiori informazioni su:
http://www.compasstech.it


pagina precedente