Notizie

Eventi

Seelution: l'unione fa la soluzione

10/10/2011

MILANO - Non è una fusione di società, né un'associazione temporanea di imprese, né un impegno di esclusiva reciproca, ma è destinata a far parlare di sé nella scacchiera competitiva della security tecnologica e dei servizi di vigilanza privata, quanto meno per l'unicità della proposta che è in grado di offrire. Si chiama Seelution ed è un consorzio di aziende leader in segmenti chiave della sicurezza tecnologica (controllo accessi e presenze, videosorveglianza e comunicazione, sicurezza attiva ad alto contenuto tecnologico), dell'impiantistica e dei servizi di sicurezza privata. Per chi mastica la materia, Seelution non è un nome nuovo, benché vanti recenti natali (2008), tuttavia è di questi giorni la notizia dell'innesto dell'ultimo gruppo consorziato.

E si tratta di un innesto di peso, considerato che il Gruppo Sipro, assieme alla sua controllata Metrovox per l'integrazione di sistemi, è capace di esprimere un fatturato di 80 milioni di euro, per oltre 1550 dipendenti, tra guardie giurate e servizi di c.d. portierato. Seelution ha quindi oggi all'attivo cinque player di assoluto rispetto: Selesta Ingegneria, Promelit, SAET IS per il polo tecnologico e Gruppo Sipro, assieme a Metrovox, per l'erogazione di servizi di sicurezza e impiantistici. a&s Italy li ha visti stringersi mani e pianificare azioni comuni lo scorso 13 settembre a Milano, durante la prima riunione operativa a cinque.

Ma cosa condividono queste realtà?

Innanzitutto il mercato, essendo aziende potenzialmente concorrenti tra loro (sì, avete letto bene), ma soprattutto una filosofia che sposa il concetto di integrazione in tutte le sue declinazioni, fino ad abbracciarne anche il lato servizi. Un unicum sulla scena italiana, che abbatte la tradizionale cortina di ferro tra canale tecnologico e area servizi, non di rado accusati di reciproche invasioni di campo. Con questa partnership le consorziate mettono a fattor comune competenze, knowhow e portafoglio clienti per proporre delle soluzioni integrate di sicurezza destinate al mercato business e che servono tutta la filiera del valore. Dalla valutazione preliminare del rischio si arriva al progetto vero e proprio, passando per la definizione delle policy di security, per poi giungere alla scelta dei prodotti, alla messa in opera, al collaudo, all'assistenza e alla manutenzione h24 tutto l'anno, e infine ai servizi di sicurezza e vigilanza.

Ma si potrebbe anche partire dalla vigilanza o dal controllo presenze per arrivare al progetto integrato: le combinazioni sono potenzialmente infinite, come infiniti saranno i pesi e le responsabilità che ciascuna consorziata si dovrà assumere di volta in volta, da calibrarsi sulle specifiche necessità della committenza e del progetto. Certamente l'ufficio preventivi di Metrovox dovrà sgobbare più del solito, come del resto le altre imprese dovranno rinunciare a seguire in prima persona alcuni clienti per favorire le attività consortili. Ognuno dovrà insomma fare qualche piccola rinuncia in nome di un obiettivo comune: unificare le interlocuzioni commerciali, sartorizzare le proposte, elaborare nuove architetture per instaurare dei rapporti solidi e duraturi con la clientela basati sullo scouting di esigenze concrete e tangibili. Il tutto con la garanzia di una soluzione interamente made in Italy e a piena copertura nazionale, che assomma le già capillari presenze sul territorio di ciascuna azienda consorziata. Insomma, se qualcuno ha un'idea la dica pure: Seelution la metterà in sicurezza.


maggiori informazioni su:
http://www.seelution.com


pagina precedente