Notizie

Un nuovo sistema di cash management per Leroy Merlin

03/12/2010

Leroy Merlin Italia ha iniziato un processo d'innovazione che porterà all'inserimento del sistema SafePay™, un sistema di Cash Management a ciclo chiuso, in tutti i negozi dell'insegna. Ciò risponde alla volontà dell'azienda di focalizzare le squadre del negozio sulla costruzione di una relazione unica con i clienti.

Il Cliente diventa attore del suo stesso pagamento: in questo modo si riduce lo stress per il personale di cassa, a favore di un focus maggiore sulla relazione con il Cliente, sulla sua esperienza di acquisto e sui suggerimenti per migliorare i servizi. L'implementazione pratica del progetto SafePay™, scelto perché molto orientato al Retail, è stata curata per Leroy Merlin da Stéphane Vial e si è concretizzata nel punto vendita di Rozzano dove è stato collaudato l'impianto-pilota.

Il tempo recuperato dal nuovo sistema ha permesso a Leroy Merlin di sviluppare dei servizi a valore aggiunto per i suoi clienti come la posa, la libreria, i corsi clienti, un'accoglienza di qualità. Il sistema di pagamento automatico da parte del Cliente non comprometterà nessun posto di lavoro. Questo non deve stupire, dal momento che ad ispirare l'introduzione del sistema ha contribuito proprio una Hostess Leroy Merlin, che è venuta a conoscenza dell'esistenza del sistema e lo ha segnalato all'interno come una possibile soluzione ai problemi quotidiani del personale di cassa. 


SafePay™ è il risultato di una partnership con Gunnebo, il produttore del sistema: Stéphane Vial, con l'aiuto di Roberto Licinio, Product Line Manager per il SafePay™, è riuscito a perfezionare il prodotto realizzandone una versione personalizzata per Leroy Merlin.
SafePay™ risolve il problema dei resti sbagliati, le differenze di cassa, il fenomeno degli affabulatori (che distraggono il personale e si allontanano senza aver pagato), dei falsi e delle differenze inventariali.


www.gunnebo.com


Tag:   Gunnebo,   retail,  

pagina precedente