Notizie

Business & People

Il trattamento dei dati nell'ambito di un'attività investigativa

22/07/2014

In che modo devono essere trattati i dati personali raccolti da un investigatore durante un'investigazione difensiva? Lo chiarisce Michele Giannone, membro del Comitato scientifico di Federprivacy. Questa figura opera nell'ambito di una griglia ben determinata, chiarita dal codice deontologico che riguarda l'attività presa in esame. Si opera attraverso un mandato scritto in cui vengono registrati i dati ed entro una procedura nella quale occorre “contenersi” e stare. Per quanto riguarda l'atteggiamento delle autorità competenti nei riguardi dell'attività investigativa, si sta diffondendo nei processi, sia civili sia penali, una sempre maggiore considerazione della privacy, con un riferimento costante al codice deontologico e alla figura del Garante.

Ascolta l’intervista



pagina precedente