Notizie

Business & People

Panasonic lancia CLVR, il primo servizio di analisi video su cloud

24/06/2014

LONDRA – Un altro importante annuncio da parte di Panasonic, che ha appena lanciato CLVR - da pronunciare  “clever” - il primo servizio al mondo di analisi video su cloud, a prezzi contenuti, on demand e per il quale non è necessaria alcuna configurazione. CLVR è il risultato combinato della collaborazione tra TNO, Vicar Vision e Panasonic Cameramanager. Queste ultime hanno fruito di un finanziamento di 200.000 euro erogato nell'ambito del progetto Small Business Innovation Research (SBIR). Disponibile come parte integrante dell'abbonamento a Panasonic Cameramanager, CLVR permette alle aziende di rendere ottimale la sorveglianza video grazie a funzioni di memorizzazione e di allarme intelligente via cloud. La prima configurazione lanciata con etichetta CLVR è CLVR Detection.

Tijmen Vos, COO Panasonic Cloud Management Service Europe, ha affermato: “La maggior parte delle moderne telecamere di sicurezza diurne offrono una qualche forma di rilevamento degli spostamenti (motion detection). Il problema legato alla funzione di motion detection consiste nel fatto che l'utente riceve un numero eccessivo di notifiche irrilevanti o, al contrario, un numero esiguo di notifiche rilevanti. CLVR Detection migliora significativamente la proporzione di notifiche rilevanti ricevute dal cliente.”  Le telecamere collegate all'applicazione Panasonic Cameramanager sulla quale viene eseguito il servizio CLVR sono in grado di inviare notifiche rilevanti nel momento  in cui, ad esempio, un cliente entra in un negozio o quando un'auto varca l’ingresso di un parcheggio. A fornire gli algoritmi è stato TNO, istituto di ricerca leader a livello globale. Vicar Vision, un'azienda di Ricerca e Sviluppo, ha elaborato l'algoritmo, ottimizzandolo per il cloud. Cameramanager ha trasformato l'algoritmo in un'eccellente soluzione di analisi video basata sul cloud: CLVR è in grado di rilevare in maniera precisa movimenti di persone e oggetti e di far scattare l’allarme. Per quanto riguarda i destinatari del servizio, CLVR si rivolge alle PMI e alle aziende che intendono trarre il massimo profitto dai loro sistemi di sorveglianza. Tijmen Vos lo ha confermato: “Vogliamo offrire ai proprietari delle piccole e medie imprese un sistema di videosorveglianza di elevata qualità, gestito da un servizio di analisi video intelligente e accessibile immediatamente tramite  dispositivi mobili e da PC. Il prossimo passo consisterà nel rendere il monitoraggio dei movimenti delle persone e le funzioni di reporting disponibili all’interno dell'abbonamento a Cameramanager. I principali rivenditori utilizzano già questo tipo di informazioni, che possono aiutare qualsiasi azienda a restare al passo con i tempi”. 

La soluzione CLVR sarà disponibile a partire dal 1° luglio all’interno delle proposte Cameramanager Business & Professional e sarà implementata a partire dal Benelux all'interno della soluzione completa di videosorveglianza Cameramanager go!

www.panasonic.net; www.cameramanager.com


Tag:   panasonic,   analisi video,   cloud,  

pagina precedente