Notizie

Business & People

Google e Apple sempre più interessate alla home security

20/06/2014

MOUNTAIN VIEW, CA (US) - Google, attraverso la propria divisione Nest, sta progettando l’ingresso sul mercato della sicurezza domestica e, secondo fonti molto vicine alla multinazionale, sta considerando l’opportunità di rilevare Dropcam, azienda produttrice di videocamere Wi-Fi in grado di trasmettere filmati a telefoni e computer. Il fatto che Nest – fino a oggi focalizzata su termostati e rilevatori di fumo – si stia interessando alla sicurezza domestica dimostra che la competizione fra aziende tech per trasformare gli elettrodomestici tradizionali in apparecchi connessi a internet si sta facendo più intensa. Non è dunque un caso se un altro colosso come Apple sta pianificando il lancio di una piattaforma software “smart home”, che consentirebbe ai dispositivi di controllo dell’illuminazione, ai sistemi di sicurezza e ad altri hardware di essere gestiti direttamente attraverso gli iPhone. L’azienda è in cerca di produttori di apparecchi come Nest e Dropcam che le forniscano la tecnologia necessaria per offrire i nuovi servizi.

www.google.com, www.apple.com

 


Tag:   Google,   Apple,   videocamere WI-FI,   sicurezza,  

pagina precedente