Notizie

Business & People

Allegion, fornitore globale di soluzioni e prodotti per la sicurezza, si quota alla Borsa di New York

03/02/2014

New York - Allegion è un'importante realtà globale, fornitore di prodotti e soluzioni per la sicurezza, destinati anche a un uso domestico e commerciale. Impiega circa 8000 persone nelle divisioni vendite, produzione e distribuzione in diverse parti del mondo, e il suo portafoglio prodotti, rivolto a più di 120 paesi, include importanti marchi strategici.

La società, che fattura 2 miliardi di dollari all'anno, figura nell'indice S&P 500 e di recente debuttato come azienda stand alone quotata in borsa, a seguito dello spinoff da Ingersoll Rand. Ne ha approfondito le ragioni Dave Petratis, chairman, presidente e amministratore delegato di Allegion. “Per oltre un secolo – ha spiegato - abbiamo precorso i tempi nello sviluppo prodotti dedicati alla sicurezza dei luoghi in cui le persone vivono e lavorano o che visitano.

Si tratta di un 'opportunità per portare avanti il meglio dell'eredità, dell'esperienza e della storia imprenditoriale di Allegion, al contempo sfruttando a fondo le principali tendenze nella sicurezza commerciale e residenziale. In qualità di azienda globale continuiamo a guidare il settore definendo e innalzando gli standard relativi all'incolumità e alla sicurezza ovunque”. 

Come accennato, Allegion è specializzata proprio nella sicurezza degli ingressi e di altre aree, dalle serrature residenziali e commerciali, ai chiudiporta, ai maniglioni antipanico, ai sistemi di controllo dell'accesso e della produttività della forza lavoro.

Tra i marchi che appartengono al suo portafoglio prodotti, ricordiamo CISA, inserita nella rosa dei cinque brand più strategici a livello mondiale, insieme a Interflex®, LCN®, Schlage® e Von Duprin®, tutti marchi che concorrono al raggiungimento dell'obiettivo dell'azienda, ovvero quello di ricercare acquisizioni strategiche in grado di completare e migliorare l'attività esistente, investendo in ricerca e sviluppo, oltre che in nuovi prodotti. Allegion punta inoltre a mettere a frutto il proprio programma di eccellenza operativa, perseguendo la crescita nei mercati emergenti e reclutando nuovi talenti e competenze professionali. Petratis non ha dubbi al riguardo: “Il futuro della nostra azienda e dell'intera industria della sicurezza sta nella capacità di rispondere alle esigenze di un mondo sempre più connesso. Ecco perché puntiamo a investire nell'aspetto elettronico della nostra attività, mentre proseguiamo nel nostro per corso verso il futuro, pur mantenendo lo stesso livello di dedizione al miglioramento e all'avanzamento continuo dei nostri prodotti meccanici”. 

Allegion, che ha annunciato anche la nomina del suo nuovo team dirigenziale, competerà quindi nel comparto globale dei prodotti e delle soluzioni per la sicurezza, calcolato in 25 miliardi di dollari, occupandosi delle tendenze mondiali nel settore della sicurezza. Questo significa una maggiore consapevolezza dei requisiti di sicurezza, maggiore urbanizzazione globale, passaggio all'elettronica, grande attenzione alle soluzioni intelligenti per la sicurezza e alla prevista ripresa internazionale dei mercati dell'edilizia commerciale e residenziale. www.allegion.com



pagina precedente