Notizie

Eventi

“Cambium Networks 4 WISP”, una risposta innovativa alle esigenze dei Wireless Internet Service Provider di oggi

08/05/2014

BOLOGNA -  Lo scorso 17 aprile a  Bologna, presso l'AC Hotel Marriott, un folto pubblico di operatori ha potuto conoscere e toccare con mano le più avanzate soluzioni wireless broadband disponibili per la connettività, privata e aziendale, e le applicazioni di videosorveglianza e industriali. Ne è stata occasione l'evento “Cambium Networks 4 WISP: risposte innovative per le esigenze dei Wireless Internet Service Provider di oggi”. Come è noto, i Wireless Internet Service Provider (WISP) e le aziende hanno l'esigenza di connettività a banda larga di elevata qualità ed affidabile, implementabile in tempi brevi e facilmente espandibile. Nel corso dell'incontro, che ha visto la partecipazione di Alessio Murroni, Regional Sales Director Western Europe; Luca Rocco, Regional Technical Manager Western Europe; John Butler, Senior Product Manager ePMP e che ha preso l'avvio dopo la presentazione dell'azienda e della sua attività in Italia e nel mondo, sono state compiutamente illustrate le soluzioni più recenti, capaci di assicurare una copertura stabile anche su grandi aree e soprattutto di integrarsi con grande facilità con l'infrastruttura esistente, preservando il valore degli investimenti effettuati. In primo piano sono stati posti i prodotti più rappresentativi: PMP 450 e PTP 650/650S. In particolare è stata richiamata l'attenzione su ePMP, la nuovissima soluzione punto-multipunto, il cui punto di forza è lo straordinario rapporto qualità-prezzo. La disponibilità della funzione di sincronizzazione consente di raggiungere valori di throughput di oltre 200 Mbps. I lavori sono proseguiti rivolgendo uno sguardo ancora più attento alle esigenze dei WISP e in generale di coloro che possiedono un’infrastruttura wireless le cui prestazioni siano limitate dall’interferenza e la cui scalabilità sia preclusa per l’assenza di un adeguato riutilizzo del canale radio. Accanto a questa parte teorico-tecnica, arricchita da vari momenti di presentazione dei prodotti e delle effettive prestazioni sul campo, la giornata ha dato spazio all'esposizione di alcuni casi applicativi di successo. Di grande interesse, per fare un esempio, la case study italiana relativa a Telemar. Gianfranco Turco, CTO dell'azienda, ha illustrato questa realtà, un WISP a carattere provinciale/regionale che sta rinnovando tutto il suo parco tecnologico con Cambium. Telemar SpA, attiva dal 1995, opera nel mercato delle telecomunicazioni e internet, in particolare nella provincia di Vicenza, dove è ben conosciuta e consolidata. Offre soluzioni di telecomunicazioni avanzate ed affidabili principalmente orientate al mercato business, dispone di un proprio data center ed eroga tutti i classici servizi ISP.  Oltre che una sede di proprietà e una propria società per installazioni/manutenzioni, l'azienda dispone di 110 POP wireless, 5000 cpe attive, di cui 1000 cpe cambium, Dopo la pausa  pranzo, le relazioni hanno approfondito altri aspetti, come la pianificazione della rete radio con il PMP 450, usando il tool di pianificazione Cambium Networks. Sotto i riflettori è stato anche il nuovo PTP650/650S, l'ultima generazione di prodotti Punto Punto ad alta capacità, di cui sono state presentate caratteristiche e prestazioni, oltre che un esempio di applicazione. In definitiva, un evento che ha avuto il grande merito di riuscire a mostrare in modo chiaro e concreto come Cambium Networks, che dispone di soluzioni efficaci e provate sul campo, con una base installata di oltre 4 milioni di moduli radio, possa risolvere le esigenze di quanti intendono innovare le proprie infrastrutture, cogliendo al tempo stesso nuove opportunità di business con soluzioni affidabili e competitive. www.cambiumnetworks.com



pagina precedente