Notizie

Eventi

Data protection e best practices al centro della IV edizione del Privacy Day Forum

10/03/2014

PISA – Il prossimo 9 maggio avrà luogo l'evento annuale di Federprivacy, la IV edizione del Privacy Day Forum. Sarà accolto dal CNR di Pisa, culla per eccellenza dell'informatica, primario veicolo, nella nostra era digitale, degli enormi flussi di informazioni che circolano attraverso la rete. Come è noto, i dati rappresentano veri e propri “asset” aziendali e questo rende necessario non solo il rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali, ma anche la loro protezione e adeguata tutela. Il Privacy Day Forum renderà, per queste ragioni, data protection e best practices il centro del dibattito. Il Commissario Europeo alla Giustizia Viviane Reding ha auspicato un'approvazione definitiva del Regolamento Privacy UE entro il 2014.

Dall'altra parte, gli addetti ai lavori si trovano a dover affrontare quanto prima una moltitudine di questioni legate alla privacy, proteggendo il patrimonio dei dati mediante l'adozione di misure di sicurezza efficaci ed evitando violazioni per le quali corre il rischio di pesanti sanzioni e di onerose richieste di risarcimenti, attacchi informatici o eventi avversi (data breaches). I dati sulle attività ispettive del 2013 da parte del Garante, con un aumento del 47% rispetto all'anno precedente e 850 procedimenti sanzionatori avviati, rivelano che un'altissima percentuale di aziende sottoposte a verifica risulta fuori regola, in violazione del Codice della Privacy (Dlgs 196/2003).

Questi dati evidenziano che è ancora scarsa la consapevolezza dei reali e maggiori pericoli derivanti dal mancato rispetto della normativa, soprattutto quando ci si avvale di byod, strumenti e tecniche innovative, come sistemi di localizzazione satellitare, mobile device come tablet e smartphone, social network, cloud computing, mobile payment, impianti di videosorveglianza dotati di “motion detection”, ed altre tecnologie avanzate. Tecnologie che permettono la gestione di un'infinità di dati in modo impensabile rispetto a qualche anno fa ma che, se non utilizzate con la dovuta cautela, possono causare danni anche irreparabili. Il Privacy Day Forum di quest'anno renderà protagonisti alcuni dei temi più attuali nel campo della data protection, accompagnati dalle soluzioni proposte da esperti autorevoli e da rappresentanti delle istituzioni.

Verrà posto un forte accento su attività di audit, security, best practices, ma anche su criticità relative alle ispezioni effettuate dal Nucleo Privacy della Guardia di Finanza, sulle norme iso sulla sicurezza delle informazioni. I lavori saranno naturalmente anche l'occasione per fare il punto sul nuovo Regolamento europeo e sui prossimi sviluppi normativi che riguarderanno gli addetti ai lavori nel corso del 2014.

 

www.federprivacy.it

 


Tag:   Federprivacy,   Privacy Day,   privacy,   sicurezza,  

pagina precedente