Notizie

Business & People

ONVIF presenta il profilo C per il controllo accessi fisico

06/03/2014

SAN RAMON, CA (US) - ONVIF (Open Network Video Interface Forum), organizzazione globale per la standardizzazione dei prodotti IP, ha annunciato il lancio della versione definitiva del Profilo C, che trasferisce la funzionalità delle specifiche per interfaccia di ONVIF al controllo accessi fisico. Attraverso il Profilo C è possibile creare interoperabilità fra i clienti e gli apparecchi dei sistemi di controllo accessi fisico (PACS) e i sistemi video network-based: ora che la versione definitiva è disponibile (incluso il Test Tool), i produttori possono presentare sul mercato prodotti conformi a questo standard. Con diversi vantaggi, legati a una migliore compatibilità fra clienti e dispositivi per il controllo accessi, a un’installazione semplificata e a tempi di formazione ridotti grazie al minore bisogno di sistemi proprietari di monitoraggio multipli per gestire diversi apparecchi PACS.

I prodotti per il controllo accessi conformi al Profilo C offrono informazioni su ingressi e altri punti di accesso e consentono di controllare funzionalità quali la chiusura e l’apertura delle porte. “Con questa iniziativa, ONVIF riconosce che i progettisti di sistemi hanno bisogno di un’interfaccia potente e funzionale per rendere possibile un’integrazione senza attriti con i sistemi di sicurezza”, ha dichiaratoPer Björkdahl, presidente del Comitato Direttivo di ONVIF. “Con il lancio del Profilo C per il controllo accessi si ha la garanzia che i prodotti conformi saranno in grado di operare perfettamente insieme, consentendo di proporre ai clienti soluzioni e sistemi più efficaci e funzionali”. Il Profilo C potrà essere anche abbinato al Profilo S per lo streaming audio-video.

www.onvif.org

 


Tag:   ONVIF,   IP,   sicurezza,   controllo accessi,  

pagina precedente