Notizie

Eventi

Anche le Province di Chieti e Matera, l’Ente Pubblico ASI di Caserta promuovono Medity Expo

02/03/2014

CASERTA– Proseguono i preparativi in vista della prossima edizione di Medity Expò 2014, l’Expò dell’Integrazione oltre la Sicurezza, e vanno contestualmente crescendo i riconoscimenti e i patrocini attribuiti da varie istituzioni ed Enti locali all'iniziativa. Come è noto, la Sicurezza Urbana e il Comfort cittadino sono tra gli argomenti chiave intorno cui si va sviluppando la sua organizzazione. Tra i più recenti segni di apprezzamento, da segnalare quelli che giungono dall'Asi di Caserta, il Consorzio Ente Pubblico di Area Sviluppo Industriale, che ha deciso di dare il proprio appoggio alla manifestazione, con l’obiettivo di creare un tavolo di lavoro nell’ambito delle realtà imprenditoriali del settore rappresentate all’Expò (le ricordiamo: Security, Building Automation, Safety, Energy, Electricity/Electronics).

A questo riconoscimento si è aggiunto in seguito anche quello dell’Amministrazione Provinciale di Matera, in coerenza con le previsioni di un'ampia partecipazione di operatori e professionisti di settore provenienti dalla Basilicata. Il Presidente di Medity, Antonio Razzano, nei giorni scorsi, in corrispondenza con queste nuove adesioni, ha dichiarato: “In questi giorni è stata presentata la settima edizione del Rapporto sulla sicurezza e l’insicurezza sociale in Italia e in Europa, realizzato dall’Osservatorio promosso da Fondazione Unipolis, Demos&Pi e Osservatorio di Pavia.

Dallo studio dell’indagine è emerso che gli italiani, nonostante pongano la crisi economica e la mancanza di lavoro in testa alle proprie preoccupazioni, ritengono che l’insicurezza personale, determinata dalla criminalità comune, conservi una valenza importante tra le preoccupazione e le “paure”. Da qui l’impegno, nell'ambito di Medity Expò 2014, di affrontare questa problematica. La manifestazione – ha proseguito – intende coinvolgere attorno a un tavolo tutte le rappresentanze titolate a discutere, in primis quelle patrocinanti, per affrontare e tendere a delle buone prassi per la tranquillità e la sicurezza urbana”.

www.medity.it


Tag:   Medity,   sicurezza,   building automation,   safety,  

pagina precedente