Notizie

Business & People

Customer Value Enhancement, Websense riceve da Frost & Sullivan il Global Award 2013

13/02/2014

MILANO - Frost & Sullivan ha premiato Websense con il Global Frost & Sullivan Award 2013 per Customer Value Enhancement. Il riconoscimento è stato assegnato a seguito di una recente analisi del mercato della sicurezza dei contenuti Web ed e-mail. Ricordiamo che gli Award per le Best Practice di Frost & Sullivan premiano le aziende in diversi mercati regionali e mondiali che conseguono risultati eccezionali e prestazioni superiori, in aree come leadership, innovazione tecnologica, customer service e sviluppo strategico di prodotti. Websense è stata premiata perché protegge in modo proattivo le aziende contro le minacce avanzate e la perdita dei dati e perché ha dimostrato l’eccellenza della progettazione delle piattaforme di sicurezza, gestibili in modo efficiente.

Frank Dickson, Frost & Sullivan Industry Principal, è entrato in maggiore dettaglio: “La soluzione Websense® TRITON è molto di più di un sistema di sicurezza efficiente, è infatti stata progettata per offrire funzionalità di gestione. Grazie a un sistema che blocca i più avanzati attacchi di oggi, i responsabili della sicurezza Websense hanno una visione integrata dei propri sistemi per semplificare le previsioni e l’eliminazione delle minacce attraverso tutti i canali”. Websense ha sfruttato la propria esperienza nella sicurezza dei contenuti per offrire la soluzione globale TRITON®, che unisce sicurezza Web, email, mobile e data loss prevention (DLP).

É il solo vendor nel mercato della sicurezza dei contenuti a registrare una market share a doppia cifra. “La semplicità di gestione e l’intelligence avanzata e integrata contro le minacce sono le priorità principali nelle nostre soluzioni Websense TRITON - ha dichiarato John McCormack, Websense CEO. É fondamentale che un sistema di sicurezza sia semplice da controllare e da gestire. Siamo orgogliosi di essere stati premiati per la nostra semplicità di gestione e l’efficacia della sicurezza”.

 

Anziché dover effettuare il login in diversi sistemi individuali di sicurezza, le soluzioni Websense TRITON permettono ai professionisti di sicurezza di avere una visione e una gestione integrata di tutti i sistemi (Web, email, sicurezza dei dati e mobile) all’interno di un’unica console, di semplice impiego. I tool di gestione cross-platform di questa soluzione permettono ai professionisti della sicurezza di stabilire un insieme di policy, che viene automaticamente implementato attraverso domini multipli di sicurezza.

 

I team dedicati alla sicurezza sono in genere già oberati e la combinazione di una maggior complessità della sicurezza e di reparti di sicurezza carenti di personale può portare a un peggioramento tangibile della sicurezza della rete aziendale. Per questo è fondamentale semplificare la gestione e il management della sicurezza. “Gli strumenti di prossima generazione devono andare oltre il semplice utilizzo, la gestione e la manutenzione di una soluzione individuale – ha quindi spiegato Dickson. Dovrebbero garantire maggiore visibilità e funzionalità consolidate di gestione attraverso canali multipli”. Websense ha infine rafforzato il proprio portfolio di soluzioni di sicurezza stringendo anche alcune alleanze con aziende, come F5 Networks, VMware, Citrix, Microsoft, IBM e Facebook.


www.websense.com

 


Tag:   Websense,   Frost & Sullivan,   sicurezza,   internet,  

pagina precedente