Notizie

Eventi

Costituire società per l’esercizio di attività professionale: le società tra professionisti (STP) a IP Security Forum Bologna

07/02/2014

BOLOGNA  -  Il 6 marzo 2014 torna l'appuntamento con IP Security Forum, l'unico congresso dedicato alle tecnologie per la sicurezza in tutte le applicazioni che viaggiano su IP: videosorveglianza ma anche intrusione, controllo accessi, antincendio, building automation e tutto ciò che ruota attorno al cloud computing. Un format interamente ripensato accrescerà l'osmosi tra sessioni congressuali e area expo, per garantire la piena fusione tra le due facce, quella descrittiva e quella espositiva. L’evento ha carattere tecnico formativo e non commerciale. In questa edizione, verrà dedicata una sessione ai progettisti e sono previste domande dal pubblico.

Tra i temi trattati si parlerà anche della legge 12 novembre 2011 n. 183 - successivamente modificata ed integrata dal Decreto Legge 24 gennaio 2012 n. 1, convertito con modificazioni con legge 24 marzo 2012 n. 27 e attuata con Decreto Ministeriale 8 febbraio 2013 n. 34 - ha introdotto nell’ordinamento la possibilità di costituire società per l’esercizio di attività professionale, abrogando contestualmente la legge 23 novembre 1939 n. 1815.
La norma citata espressamente prevede anche la forma cooperativa tra i modelli societari fruibili per i professionisti che intendano esercitare la professione in forma societaria. Merito di tale riforma è in primis l’attuazione di una separazione tra imputazione della prestazione professionale, che viene attribuita alla società e la esecuzione della prestazione professionale, che invece rimane strettamente legata alla figura del professionista. Altra importante novità è data dall’apertura delle nuove società tra professionisti alla figura dei soci finanziatori. Ulteriori punti di forza sono il regime della responsabilità limitata e la possibilità della creazione di società multidisciplinari. Tra gli schemi societari adottabili, il modello cooperativo consente  di salvaguardare la necessaria flessibilità in ingresso ed uscita dal contratto societario oltre alla possibilità di garantire il funzionamento democratico proprio della realtà degli studi associati, di cui le società sono la naturale evoluzione. L’intervento sarà a cura di Enrico Pinamonti, Ufficio Legislativo Confcooperative Bologna.

Per vedere il programma completo vai su: http://www.ipsecurityforum.com/index.asp?id=35

La partecipazione è gratuita, registrati subito su: http://www.ipsecurityforum.com/registrazione-IT.asp

Cos’è l’IP? Come si applica al settore sicurezza? Con quali vantaggi e con quali costi? Come si può fare business con l’IP nel comparto sicurezza? Come si affrontano le tematiche sulla privacy?
A tutto verrà data risposta. Non mancare



pagina precedente