Notizie

Business & People

Security… mobile

09/01/2014

Sono sempre più diffusi, potenti, funzionali: oggetti del desiderio per un’utenza decisamente trasversale alle diverse fasce di reddito, gli smartphone e gli altri dispositivi mobili come i tablet stanno letteralmente spopolando. Soprattutto in Italia, primo paese europeo e terzo al mondo per diffusione dei cellulari. In un mercato che ha continuato a crescere a ritmi sostenuti anche in anni di crisi, le potenzialità applicative al mondo della sicurezza hanno presto richiamato l’interesse dei produttori e degli stessi utenti: il 57% dei dettaglianti del Nord Europa vorrebbe accedere ai propri sistemi di videosorveglianza tramite smartphone. Oggi le possibilità operative (anche nel controllo accessi) sono interessanti e numerose. Ma occorre proteggersi efficacemente dai rischi legati all’uso di questi dispositivi apparentemente innocui.

Per leggere l'articolo: clicca qui!



pagina precedente